Così lontani, così vicini: stasera la seconda puntata su RaiUno all’insegna delle emozioni con Al Bano e Cristina Parodi

Questa sera, si rinnova su RaiUno l’appuntamento all’insegna della trasmissione di Al Bano con Cristina Parodi, Così lontani, così vicini, la nuova trasmissione che nella prima puntata andata in onda nel prime time dello scorso venerdì, ha intrattenuto 4.019.000 spettatori con share del 15.93%. La trasmissione sarà composta da quattro appuntamenti in totale e stasera assisteremo al secondo che si porrà come nuovo obiettivo quello di trasmettere nuove emozioni agli spettatori della prima rete pubblica.

Anche questa sera, dunque, conosceremo le storie che saranno narrate, fatte di incontri pieni di sorprese, di riavvicinamenti commoventi e del piacere di ritrovarsi. La trasmissione, tenterà quindi di aiutare ancora una volta le persone alla ricerca di parenti mai conosciuti, conoscenti scomparsi e amici dispersi a riabbracciarsi. Tanti i chilometri percorsi nel nuovo programma on the road e tanto il desiderio di far riunire quelle persone che il destino o gli eventi della vita hanno tristemente separato.

Immersi in prima persona nei luoghi e nelle vite dei protagonisti i due conduttori in un turbinio incalzante di sentimenti misti tra gioia, rimpianti, conclusioni liete, situazioni drammatiche e circostanze coinvolgenti, racconteranno quattro diverse storie nel corso della puntata.

Mentre Al Bano si occuperà di dare ai protagonisti delle vicende la grande notizia del loro incontro, Cristina Parodi sarà impegnata nelle ricerche delle persone care in Italia e all’estero. Il cuore di ogni episodio è racchiuso nella magia dell’incontro finale. Al Bano e Cristina accompagneranno separatamente i due protagonisti fino a pochi metri dal punto in cui finalmente avranno la possibilità di incrociare i loro sguardi dopo tanto tempo, spesso proprio là dove si sono visti l’ultima volta prima di perdersi.

Seguici e condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *