Belen Rodriguez e l’inedito aspetto rivoluzionario: “Sarei scesa in piazza con i Forconi”

Belen Rodriguez è stata eletta la più sexy del 2013 dai lettori di Oggi.it. Felice del primato ottenuto? Per saperlo, basta sfogliare le pagine del settimanale in edicola da oggi (gioco di parole involontario) con all’interno un’intervista alla showgirl argentina arrivata in ritardo perché bloccata dai Forconi in piazzale Loreto: “Se avessi potuto sarei scesa dalla macchina e avrei manifestato con loro” ha affermato la conduttrice di Italia’s Got Talent. Belen però, non si è limitata solo a questa affermazione ma ha voluto approfondire l’argomento e… dopo il salto troverete le altre risposte della showgirl.

“Se avessi saputo cosa fare sarei scesa in piazza. Era tanto che mi chiedevo come mai gli italiani, che subiscono da anni una situazione inaccettabile, non scendessero in piazza. Solo passando per la piazza si possono cambiare le cose” ha quindi esclamato. “Ho vissuto la devastante crisi Argentina” ha quindi raccontato, per poi aggiungere: “So cosa vuol dire passare dal ceto medio a non avere acqua calda e riscaldamento. Lì siamo scesi in piazza, ci furono anche molti morti, ma abbiamo cambiato le cose, abbiamo ottenuto leggi per cambiare l’economia del nostro Paese, che ora è in ripresa. Qui nessuno fa niente”.

Cambiando argomento, Belen ha spiega anche il suo rapporto con internet e la sua capacità di non arrabbiarsi più di fronte le sciocchezze: “C’è un sito di gossip che modifica le mie foto, le contrasta e mi fa venire bruttissima”. Riguardo la spinosa situazione legata a Ruby invece, ha quindi dichiarato: “Non ho mai frequentato Arcore e conosco Berlusconi solo perché lavoro per Mediaset ed è il mio datore di lavoro. Alle festicciole non sono mai stata”. La Rodriguez ha nuovamente parlato di internet, parlando dei suoi profili online.

“Ad aprirmi il profilo Facebook è stata la Tim, quando ero testimonial”, ha quindi dichiarato, per poi aggiungere: “Su Twitter invece non ci sono, quella Belen è un fake, un profilo falso. Twitter non mi piace, sei quasi obbligata a scrivere cavolate ogni due minuti, e io non ho qualcosa da dire ogni due minuti”.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *