Casa e Bottega, la fiction sulla crisi dell’Italia con Renato Pozzetto e Nino Frassica da stasera su RaiUno

Renato Pozzetto torna alla fiction dopo 13 anni di assenza e, per tale occasione, l’attore ha deciso di concentrarsi su una storia comune a molti italiani, soprattutto negli ultimi tempi, ovvero quella di un famoso imprenditore sprofondato nel baratro a causa della grave crisi economica. La fiction in questione, dal titolo Casa e bottega, andrà in onda da questa sera su RaiUno e sarà suddivisa in due puntate (la seconda parte andrà in onda domani, mercoledì 18 dicembre). L’obiettivo della mini fiction sarà quello di far riflettere su un tema attuale e delicato come quello della crisi, ma affrontato con i toni della commedia agrodolce.

Non a caso, il protagonista assicura sulle pagine del settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni: “Si ride parecchio ma ci scappa pure la lacrima”. Al fianco di Pozzetto, ci sarà lo strepitoso Nino Frassica ed insieme daranno vita ad una coppia tv tutta da ridere. Ma quale è, nel dettaglio, la storia raccontata in Casa e bottega? Scopriamo subito insieme, grazie al racconto che i due protagonisti hanno fatto sulle pagine del settimanale diretto da Aldo Vitali.

Renato Pozzetto indossa i panni di Mario Trezzi, un facoltoso imprenditore che però perderà la sua azienda di abbigliamento intimo sul Lago Maggiore. Tra le cause, non solo la forte concorrenza cinese ma anche gli usurai che gli saranno col fiato sul collo. Fortunatamente, dalla sua il protagonista avrà l’appoggio dell’intera famiglia, prima fra tutte la moglie Teresa, interpretata da Anna Galiena.

Nino Frassica è invece Erminio, eccentrico cognato di Mario, uomo pieno di sorprese che darà il suo importante e nobile contributo, nonostante nasconda una serie di segreti. Tra gli altri attori della fiction, ci saranno anche Cristina Marino, che indosserà i panni di Emma e Stella Egitto, quelli di Susanna, entrambe figlie di Mario Trezzi. Ci sarà poi Desirée Noferini nei panni di Elly, l’operaia che metterà in crisi il matrimonio di Mario e Teresa, mentre Sarah Maestri vestirà il ruolo della cattiva.

Ma attorno a villa Trezzi c’è anche spazio per l’ambiguo Fabrizio, interpretato da Massimo Poggio, prossimo alle nozze con Susanna, e il maresciallo Marcello interpretato da Marco Cocci. Infine, David Sef sarà Ahmed, il sindacalista che farà la corte a Emma.

Ma qual è il fine ultimo della fiction di RaiUno? A spiegarcelo è ancora Pozzetto, il quale commenta: “Con Casa e bottega abbiamo voluto dare un segnale di ottimismo. Purtroppo la situazione è seria e la buona volontà da sola non sempre basta. Spero che le peripezie di Trezzi e il lieto fine del film portino fortuna all’Italia”.

Seguici e condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *