Verissimo, Chiara Iezzi e la lite con Paola: “Avvenuta dopo il programma con Pezzali, sarebbe stato carino condurre insieme”

Questo pomeriggio, tra i numerosi ospiti presenti nel salotto del sabato di Verissimo condotto da Silvia Toffanin, la puntata si è conclusa prima dei giri di valzer con un’intervista a Chiara Iezzi, dell’ex duo Paola & Chiara che questa estate si sono ufficialmente separate per proseguire le loro carriere da soliste. Silvia Toffanin ha ribadito che le due sorelle non si parlano da svariati mesi: “Il percorso artistico di Paola & Chiara è cambiato, lei ha scelto questa cosa… (il programma televisivo con Max Pezzali, ndB). Io il mio passato non lo rinnego, rispetto lei e tutto quello che ho fatto” ha quindi esordito Chiara.

“Non vado contro quello che ho fatto, le voglio bene, se andare in TV a fare una trasmissione l’ha resa felice… l’ho saputo dai giornali, ma questo mi ha dato lo stimolo per riprendere un discorso e fare da sola”, ha quindi continuato Chiara, mostrando un po’ di malcontento per la decisione della sorella di aver accettato il programma televisivo di questa estate insieme a Max Pezzali e Jake La Furia, dedicato ai tormentoni musicali.

La Toffanin ha quindi riassunto un po’ la polemica che era nata questa estate: “Volevate diventare delle icone” ha quindi esordito la conduttrice, per poi aggiungere: “Ci siete anche quasi riuscite, poi ti sei offesa perché hanno detto che eri lesbica. Perché ti sei sentita offesa? Tu che sei attenta al mondo omosessuale…”. Chiara ha quindi riassunto il suo pensiero: “La comunità gay ha espresso amore nei nostri confronti, sono stati loro ad incoronarci icone gay… ero un po’ stanca delle cose che succedevano tra di noi, leggevo critiche, venivo tacciata di omosessualità, io sono etero e mi piace dire come sono, non mi piace che si dica una cosa che non sono. Non ho fatto nulla di male, ho ribadito ciò che sono”.

La conduttrice ha quindi sollecitato la cantante a spiegare meglio le motivazioni del loro litigio, che, in base alle sue affermazioni, sono parse essere legate alla scelta di Paola riguardo la famosa trasmissione di cui scrivevamo prima: “Noi stavamo facendo la promozione del disco, la cosa è nata dopo la trasmissione… non me l’ha detto, ma ha fatto benissimo”, per poi ribadire che le sarebbe piaciuto essere chiamata a condurre insieme alla sorella: “Sarebbe stato carino condurre insieme a Max… ho compreso anche lei, aveva voglia di fare qualcosa per se stessa, per esprimersi… le è capitata questa occasione, ed io al momento ho detto: ‘ed io adesso?’”.

Chiara però, pare non avere nessun profondo rancore nei confronti della sorella minore: “Siamo sorelle, ci rivedremo… io le voglio un bene dell’anima, ma lei vuole fare la sua strada. Non è stato facile separarsi, abbiamo condiviso troppe cose, tutto passava dai sentimenti personali, non era solo lavoro. 17 anni sono tanti per dei fratelli… non è facilissimo da gestire, tante implicazioni. Io sono felice se lei ha successo, ma ci mancherebbe altro…”.

La cantante ha anche ribadito che probabilmente si rivedranno e parleranno a Natale: “Ci sentiremo, sono sicura. A Natale siam tutti più buoni…”. Quasi alla fine dell’intervista hanno mandato in onda alcune immagini tratte dal backstage del suo ultimo lavoro, L’universo, un EP che uscirà il 12 dicembre con al suo interno quattro canzoni inedite.

Dopo aver parlato del fidanzato e la possibilità e voglia di sposarsi e avere anche un figlio (non subito), ha concluso rassicurando i fan: “Con loro parlo giornalmente sui social network. Sanno che abbiamo necessità di esprimerci nei propri progetti e chi lo sa, un giorno riusciremo a fare un disco insieme”.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Comments

    Anonimo

    (7 dicembre 2013 - 20:06)

    non è così…non è stata detta la verità…

    Valentina Gambino

    (7 dicembre 2013 - 20:24)

    Anonimo, da chi non è stata detta la verità? Noi ci siamo limitati a riportare le dichiarazioni di Chiara, cerca di essere più preciso, grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *