Amici 13, puntata di sabato 7 dicembre in diretta: Michael ed Emiliano primi eliminati

Questo pomeriggio è andata in onda la prima puntata in diretta all’insegna del talent show Amici 13, condotto da Maria De Filippi su Canale 5. L’appuntamento si è aperto con la nuova sigla della stagione sulla base di One degli U2, che ha visto esibirsi tutti i nuovi allievi della Scuola più celebre del piccolo schermo nostrano. Sin dalla prima puntata si è partiti con l'”incubo” della Corsa al serale, e nel corso delle varie puntate vedremo così i concorrenti sotto il costante giudizio dei professori.

La prima puntata ha visto subito protagonisti i due ballerini, Christian e Greta, per i quali la corsa al serale al momento continua per entrambi; i due ragazzi si sono così esibiti prima di passare la parola a Michael, cantante. Per lui, prima maglia nera voluta da Carlo Di Francesco, new entry tra i professori di canto. Per tale ragione, è stato sottoposto all’esame da parte del professore, il quale al termine è stato chiamato a prendere una decisione tra farlo restare nella Scuola, eliminarlo dal programma (all’unanimità dei professori), metterlo in sfida immediata o in sfida la prossima settimana.

Michael si è quindi esibito su alcuni brani tra cui Stop dimentica (sul quale ha avuto diversi problemi) e Se si potesse non morire (che ha dedicato ad un amico recentemente scomparso). Le prove non hanno però convinto Carlo che ha deciso di eliminarlo, trovando d’accordo anche gli altri colleghi. Michael è stato quindi il primo a lasciare Amici dopo appena due settimane dalla partenza.

E’ stato quindi il turno di Giacomo, ballerino, che si è esibito prima di conoscere il suo attuale destino: per l’allievo nessuna verifica. E’ seguita un’esibizione corale di Miriam, Giacomo e Deborah per i quali la corsa al serale può proseguire.

Ancora una maglia nera per il ballerino Emiliano, da parte di Alessandra Celentano. Per lui però, nessun esame in programma in quanto la Celentano avrebbe già deciso l’eliminazione del ragazzo: “Non ci sono i presupposti affinché io possa cambiare il mio giudizio nei confronti di Emiliano. Se facesse l’esame in questo momento sarebbe una presa in giro nei suoi confronti. Sei sempre uguale e ti trovo anche parecchio noioso. Credo che tu debba fare altre cose in questo momento”.

La decisione finale è stata la sfida immediata con la presenza di due sfidanti, Jacopo ed Erik e di un giudice esterno, Ylenia Rossi. I tre ragazzi si sono così sfidati nella prima manche, vinta da Jacopo ed Emiliano e poi in una successiva nella quale ha avuto la meglio il primo portando all’eliminazione di Emiliano.

Dopo aver già preso parte all’esibizione corale, Deborah si è nuovamente esibita singolarmente sulle note di Girl on fire. Spazio quindi alla crew degli Human Evolution, che dopo la conferma della maglia si sono anche loro esibiti. A seguire la band rappresentata da Leonardo, i Simons con Ragazza Pazza ed anche per loro la corsa al serale per il momento prosegue.

E’ seguita la prima esibizione corale di ballo, con esito positivo per tutti i ragazzi, alla quale è seguito l’esame di Alessio, leader del gruppo Dear Jack, arrivato maglia nera già assegnata all’inizio della settimana da Klaus Bonoldi, che ha messo in dubbio la solidità della band, definendola “improvvisata”. Anche in questo caso abbiamo assistito alla sfida immediata che ha visto l’ingresso della band sfidante, i Canova. A giudicare, Francesco Sarcina, fondatore de Le Vibrazioni. Dopo una serie di esibizioni su pezzi propri e cover, alla fine ad avere la meglio sono stati i Dear Jack.

Prima della fine della puntata, Maria ha consegnato alcune maglie nere al cantante Vincenzo (da parte di Rudy Zerbi), la ballerina Federica (da parte di Kledi) e Naomi (Kledi).

In merito al banco Fanta, invece, solo nella prossima puntata scopriremo chi è riuscito a conquistarlo.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *