Masterpiece, stasera la terza puntata su RaiTre: Silvia Avallone ospite speciale

Si rinnova nella seconda serata di RaiTre l’appuntamento con la trasmissione Masterpiece, il talent show letterario, unico in Italia ad avere come protagonisti aspiranti scrittori, in onda a partire dalle ore 22:55. Dopo Walter Siti, in questo nuovo terzo appuntamento l’ospite d’eccezione sarà la scrittrice Silvia Avallone, seconda classificata nel 2010 al “Premio Strega” con il suo romanzo d’esordio “Acciaio” e autrice del recente “Marina Bellezza”.

Insieme ai giurati Andrea De Carlo, Giancarlo De Cataldo e Taiye Selasi, Silvia Avallone valuterà le capacità di dodici nuovi aspiranti scrittori, come sempre accompagnati dal coach Massimo Coppola. Superate le prime selezioni, i quattro concorrenti rimasti in gara saranno sottoposti alle “prove immersive”: due di loro si recheranno in un Monastero di clausura a Pinerolo, dove avranno l’occasione di conoscere da vicino una realtà diversa ed estrema come quella della vita delle monache.

Gli altri due assisteranno a Bologna alla gara per culturisti “Trofeo due Torri”, entrando in contatto con uomini e donne decisamente particolari, a partire dal loro fisico. Solo uno di loro, alla fine, sarà dichiarato vincitore della puntata e potrà accedere alle fasi finali.

Seguici e condividi!

Comments

    onofrio annese

    (2 dicembre 2013 - 15:26)

    UN TRIO SCIATTO E SUPPONENTE, CHE SI PERMETTE DI GIUDICARE CON IL LORO METRO ESCLUSIVO, CONSIDERATO ASSOLUTO, GIOVANI SCRITTORI E MENO GIOVANI, CREDENDO DI STRONCARNE LA NASCENTE CARRIERA. FORTUNA CHE QUEGLI SCRITTORI, IPOCRITAMENTE LICENZIATI CON RAMMARICO (CIOE’ BOCCIATI) DOPO AVERLI MESSI NEL TRITACARNE DELLA LORO SPERFICIALITA’, HANNO UN FUTURO PROMETTENTE, ESSENDO BEN DETERMINATI. AUGURI, CARI GIOVANI, E NON LASCIATEVI SCORAGGIARE DA ARBITRARIE CONCLUSIONI REGISTRATE NEL LIBRO DI ERRICO BONANNO, LA SINDROME DI NERONE. COMUNQUE SPESSO SI SCRIVE PER LA GIOIA DI FARLO, NON PER LA VANITA’ DI MOSTRARSI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *