Ballando con le stelle 9: i dietro le quinte della “macchina da guerra” di Milly Carlucci

Stasera a partire dalle 21.10 andrà in onda un nuovo appuntamento con Ballando con le stelle 9, il talent show in onda sulla rete ammiraglia di casa Rai condotto da Milly Carlucci con la partecipazione di Paolo Belli e della sua Big Band. Come sempre, le coppie in gara verranno giudicate dalla “spietatissima” giuria composta da Ivan Zazzaroni, Fabio Canino, Carolyn Smith, Rafael Amargo e Guillermo Mariotto. In questo nuovo numero di Sorrisi e Canzoni TV uscito lo scorso martedì, il settimanale ha seguito la conduttrice del talent e stare dietro i suoi ritmi frenetici a quanto pare non è stato assolutamente facile.

All’Auditorium Rai del Foro Italico di Roma al seminterrato ci sono le sale prove, il trucco e la sartoria mentre al piano terra c’è lo studio dove la trasmissione va in onda ogni sabato sera, che però, si innalza per due piani. Al terzo si viene catapultati direttamente nella sale montaggio, le stanze degli autori, la redazione e la produzione. Milly Carlucci però, non si lascia “intimorire” e si dirige da un piano all’altro con serenità e continuo spirito di iniziativa che la porta anche a suggerire alla regia le inquadrature migliori oltre che confrontarsi con Paolo Belli per la scelte dei brani.

Ma non solo, la Carlucci distribuisce equamente saggi consigli anche ai maestri in gara per quanto riguarda le coreografie, oltre che consigli pratici per quanto riguarda gli abiti di scena dei vari concorrenti: dalla gonna da accorciare alla cintura di un ballerino da ingrandire. La conduttrice fa il suo ingresso all’Auditorium di mattina presto e ne esce la sera tardi dopo aver sistemato ogni cosa e un veloce spuntino che la porterà fino a tardi con gli autori per una riunione.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *