Paolo Bonolis racconta il successo di Avanti un altro: “Facciamo uno show che potrebbe andare su ogni canale”

Paolo Bonolis è sicuramente uno dei professionisti più validi, arguti e intelligenti della nostra televisione italiana. Tra le pagine di Sorrisi e Canzoni TV di questa settimana, il giornale a pochi minuti dalla messa in onda di Avanti un altro! ha intervistato il suo padrone di casa e, di seguito, vogliamo riportarvi alcune delle più significative dichiarazioni. Il format del game show come ben sapete è stato strutturato da Bonolis, senza quindi, come ‘tradizione’ vuole importarlo dall’estero e questo, per il conduttore è fondamentale: “Non si può solo percorrere strade altrui, altrimenti finisci per essere un mero esecutore” ha quindi affermato.

Bonolis ha spiegato anche il segreto del successo della trasmissione in onda su Canale 5 a partire dalle 18.45: “Esce dallo schema globalizzato, non è ‘politicamente corretto’. Ogni puntata è totalmente imprevedibile” ha spiegato, aggiungendo che il 90% di ciò che vediamo è frutto di improvvisazione: “Le domande sono preparate prima dagli autori, ma tutto quello che ne consegue è… impreparabile. E come nella commedia dell’arte. Fondamentalmente sono un autore che si ritrova a fare il conduttore”.

Bonolis ha aggiunto di vivere la rivalità con L’eredità in maniera del tutto serena: “Carlo Conti e io ci conosciamo molto bene, lui fa un prodotto da RaiUno, noi facciamo uno show tutto nostro che potrebbe andare su ogni canale”. Durante il corso dell’’intervista il presentatore ha svelato che per l’Epifania faranno una puntata speciale dedicata a nonni e bambini e arriverà anche un nuovo personaggio: L’avvocato del diavolo.

Paolo Bonolis durante il corso dell’intervista ha affermato di stare lavorando ad un nuovo progetto: “Deve essere ancora discusso ai piani alti, parlarne non ha senso, se mi dicono di no abbiamo parlato dell’aria fritta”.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *