L’Eredità, concorrente anticipa la risposta: tutto truccato o solo una coincidenza? – VIDEO

Ancora una volta, è il Tg satirico in onda sulla rete ammiraglia di casa Mediaset, Striscia la Notizia, a porre l’accento su un programma della rete concorrente, mettendo nel telespettatore la pulce nell’orecchio circa la veridicità e la correttezza dello stesso. Stiamo parlando del programma dell’access prime time di RaiUno, L’Eredità, condotto da Carlo Conti, dove nel corso di una delle ultime puntate, è accaduto qualcosa di molto strano ad opera di un concorrente che, di fatto, avrebbe anticipato la risposta corretta ad una domanda del quiz televisivo.

Il presunto fattaccio sarebbe accaduto nel corso del gioco la Scalata, dove il concorrente è chiamato a rispondere correttamente a sei domande poste dal padrone di casa, le cui risposte iniziano tutte con la medesima lettera. La prima domanda posta da Conti al concorrente della serata, Paolo, è stata: “Colore tra rosa e lilla”. La lettera iniziale di tutte le risposte del gioco sarebbe dovuta essere la C. Il concorrente ha dapprima tentennato, poi ha risposto: “Cincillà”.

La risposta chiaramente sbagliata e fuori luogo ha scaturito qualche risata in studio oltre che il commento sorpreso di Conti che però, senza fare una piega è passato alla domanda successiva: “Roditore dalla pelliccia ricercata”. Questa volta sì che la risposta corretta è cincillà, la medesima data nuovamente dal concorrente in gara, dopo aver apparentemente pensato alla risposta da dare. “Ora sì!”, ha quindi replicato ancora il conduttore, per poi proseguire nel gioco.

Una vera stranezza, come sottolineato nel Tg satirico di Antonio Ricci, evidenziando come la risposta sbagliata alla prima domanda sia stata poi quella esatta alla seconda. Si è trattato di una semplice coincidenza? “Qualche malizioso si è domandato: sarà mica che i concorrenti conoscono le risposte?”, si è chiesta la Hunziker nel corso del servizio.

Conti, per riparare al danno ha commentato al termine del gioco: “Curioso che poi c’avevi il roditore cincillà”.

Coincidenza, caso o malafede? A voi le risposte. Per rivedere il VIDEO in questione, CLICCA QUI.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *