Barbara d’Urso e il Tapiro di Striscia: “Perché polemizzare sul nulla? Non ho censurato niente!”

Ieri sera Striscia la Notizia ha consegnato l’ennesimo Tapiro d’oro a Barbara d’Urso. La conduttrice, sorpresa in camerino durante la pausa dedicata al TG all’interno di Pomeriggio Cinque, il programma che conduce dal lunedì al venerdì dopo una nuova puntata de Il Segreto, è stata raggiunta da Valerio Staffelli, per la polemica che si è scatenata con Belen Rodriguez. A differenza della showgirl argentina, la conduttrice è apparsa leggermente più trattenuta: “Io fra quattro minuti sono in onda. E’ successo qualcosa? Ma non mi va di fare polemiche sul nulla, non si fanno…” afferma la d’Urso, esclamando che la polemica non è stata “innescata” da lei: “Si è fatto da me un talk, sul fatto di cronaca di quella settimana”.

Peccato però, che le immagini “incriminate” riguardavano la conduttrice intenta a dialogare con un musicista del gruppo ingaggiato per le loro nozze e, durante quell’occasione la d’Urso, era in collegamento con Pomeriggio Cinque ed in studio era da sola. “In un talk televisivo ci sono persone a favore e persone contro” ha quindi aggiunto la presentatrice. Ribadisco, senza polemica, che la d’Urso nel video mandato in onda anche da Striscia, era in studio da sola, quindi a meno che non possieda la capacità di “sdoppiarsi” in più persone che la pensano a favore, contro e in maniera neutrale, fino a prova contraria, in quella precisa occasione lei ha espresso solo la sua opinione individuale, in quanto unica persona presente nello studio.

“Io sono neutra in genere. Ma poi non è questo il punto, perché dobbiamo polemizzare sul nulla? Però mi hanno detto che io avrei fatto censurare un video…” ha quindi continuato, per poi aggiungere: “I legali dell’azienda hanno ritenuto che quel video fosse diffamatorio. Ehhh… questa è la vita. A te piacerebbe prenderti un vaffa? Ai miei figli no, a me neanche. Però io sono neutra, non ho fatto togliere niente! C’è libertà… poi uno decide, dice delle cose e poi se il caso paga le conseguenze sennò no”.

In ultimo, alla domanda di Staffelli: “Quindi, fate pace?”, con l’aria stralunata ha concluso: “Con chi? Col Tapiro? Col Tapiro sì, faccio pace col Tapiro!”.

C’è libertà…

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *