Le Iene Show, stasera la nuova puntata: L’appello di Erik a Papa Francesco

Stasera, a partire dalle 21.10 andrà in onda su Italia 1 un nuovo appuntamento con Le Iene Show, il programma condotto da Ilary Blasi, Teo Mammuccari e la Gialappa’s Band. Da molto tempo si sente parlare di TAV, la linea di treni d’alta velocità che fa parte di un progetto europeo per rendere i trasporti più facili, veloci ed economici. Il NO TAV è il movimento che in Italia si oppone alla costruzione del tratto italiano di ferrovia veloce, quello che da Torino, attraverso la Valsusa, dovrebbe congiungersi a quello francese fino a Lione.

In seguito alle dichiarazioni di alcuni No Tav, Le Iene controllano la presenza in rete di un documento chiamato Mobilitè 21, lo studio sui trasporti francesi della commissione nominata da Hollande. Uno dei suoi punti dice che: “Nessuna grande opera, tra cui l’alta velocità tra Lione e Torino, si realizzerà in Francia prima del 2028-2030”. Le Iene intervistano, quindi, Ives Crozet, uno dei 10 membri della commissione Mobilitè 21, professore di Economia all’Università di Lione e membro del Laboratorio di Economia dei Trasporti.

Pablo Trincia continua ad indagare sul caso di Erik, il ragazzo di 33 anni, che, nel servizio andato in onda nella scorsa puntata, ha raccontato di come la madre, all’età di 14 anni, fosse stata abusata da un prete. Per anni il giovane, che nacque da quella violenza, ha chiesto alla diocesi di Ferrara di ridurre allo stato laicale quel prete. Nel 2011 Erik ha poi ottenuto il riconoscimento di paternità tramite il test del DNA. Ai microfoni della trasmissione, il ragazzo ha, quindi, fatto un appello a Papa Francesco affinché venga fatta giustizia.

Seguici e condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *