Che tempo che fa, Maradona ed il gesto dell’ombrello a Equitalia fa discutere

Ieri sera abbiamo assistito alla nuova puntata del talk show condotta su RaiTre da Fabio Fazio, Che tempo che fa. Tra i vari ospiti della serata, a sorpresa, anche El Pibe de oro Diego Armando Maradona, il quale come anticipato nel comunicato ufficiale Rai, partecipava alla trasmissione a titolo totalmente gratuito. Proprio Maradona, in questi ultimi giorni è al centro dell’attenzione mediatica in seguito alla notifica da parte di Equitalia, di un avviso di mora nei suoi confronti da oltre 39 milioni di euro.

L’intervista al “più grande calciatore mai nato”, come è stato introdotto dallo stesso padrone di casa, è durata circa 40 minuti ed ovviamente non poteva mancare un riferimento proprio ad Equitalia. Dopo circa mezzora di intervista, il conduttore ha inevitabilmente chiesto: “Tu hai intenzione di affrontare questa situazione col fisco?”. Maradona ha quindi replicato: “Io non sono stato mai un evasore e lo dico a Equitalia”.

Per far capire meglio il concetto, El Pibe de oro ha quindi mimato il poco elegante gesto dell’ombrello, per poi spiegare di aver avuto tanti contatti di sponsor disposti a pagare al fisco quanto dovuto pur di farsi pubblicità: “Ho rifiutato perché io non sono un evasore”, ha ancora sottolineato Maradona che non ha intenzione di scappare di fronte a questo – per lui infondato e inesistente – problema: “Chi si fa pubblicità sono quelli di Equitalia che vengono da me. Ma hanno un altro lavoro, il loro lavoro non è Maradona. Io non mi nascondo”.

Il gesto dell’ex calciatore non è ovviamente passato inosservato: “Maradona ha fatto il gesto dell’ombrello a Equitalia? È da miserabile e credo che vada perseguito con grande determinazione”, ha commentato il viceministro dell’Economia, Stefano Fassina, a Mix 24 su Radio 24, aggiungendo: “Stiamo parlando di quasi 40 milioni di euro e Maradona farebbe bene a imparare a rispettare le leggi”.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *