Virus, stasera su RaiDue con Nicola Porro: Vittorio Sgarbi illustra il caos della politica attuale

Si rinnova su RaiDue l’appuntamento all’insegna della trasmissione Virus – Il contagio delle idee, condotta da Nicola Porro ed in onda a partire dalle ore 21:10 circa. Questa sera l’accento sarà posto su tutta una serie di argomenti piuttosto caldi e delicati che vanno dall’immigrazione clandestina, soprattutto alla luce di quanto accaduto proprio di recente a Lampedusa, passando poi per le tasse, l’Imu e arrivando ai finanziamenti dei partiti. Tutti questi temi rappresentano anche in nei ancora da risolvere del nuovo governo che di recente ha riottenuto la fiducia.

Se ne parlerà stasera, nel corso della nuova puntata di Virus, insieme al padrone di casa e ai suoi ospiti presenti in studio che questa settimana saranno tra gli altri anche il presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta, Mariastella Gelmini (Pdl), Giuseppe Civati (Pd), il direttore de ilfattoquotidiano.it  Peter Gomez e il professore Edward Luttwak. Presente anche Vittorio Sgarbi che illustrerà il caos della politica attuale analizzando il quadro “La nave dei folli” di Hieronymus Bosch.

Come in ogni appuntamento con la trasmissione di RaiDue, non mancherà infine la consueta intervista del padrone di casa ad un personaggio noto; stasera toccherà all’imprenditore della moda Matteo Marzotto. L’appuntamento con Virus è quindi fissato per questa sera, a partire dalle ore 21:10 circa.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Comments

    gianfranco peri

    (12 ottobre 2013 - 12:22)

    Dott. Porro
    ieri sera Ludwach ha spiegato come in America ci siano tre tipi di tasse.
    Una per il comune derivante dalla tassazione sulle proprietà
    Un altra per lo stato derivante da…….non ricordo
    Una terza per la Nazione derivante da….non ricordo.
    Potrebbe essere così gentile dal ricordarmi le parti che non ricordo e magari spingere quegli incapaci, incompetenti di politici a imitare le leggi altrui visto che sono capaci solo a litigare fra di loro ma a non amministrare un Paese? Ed inoltre non trova strano come OGNI politico che va in TV pare conosca la ricetta per toglierci dalla crisi, dando colpa ai loro attuali soci ma che tutti insieme in parlamento non sanno far altro che non mantenere i patti con gli elettori prima di tutto fare una nuova legge elettorale che dimezzi oltretutto la massa di incompetenti al governo? Perche’ chiaramente si tratta di incompetenti capaci solo a creare debiti senza avere le garanzie per la copertura.
    Si rendono conto questi signori che io per primo iniziero’ una campagna per non andare a votare sperando che i famosi 30% che hanno i tre partiti a testa rappresentino solo al massimo il 40% della popolazione votante? Ci rendiamo conto che loro non danno numeri ma percentuali e che continueranno a sostenere di avere il 30% anche quando questo numero rappresenterà si è no 5 milioni di italiani?
    Persino Grillo comincia a schifarmi con la sua arroganza e con la sua paura di dover decidere. A breve lo molleranno tutti perche’ oramai inutile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *