Ballando con le stelle 9: i pareri dei ballerini professionisti sui concorrenti in gara

Lo scorso sabato è partita ufficialmente la nona edizione di Ballando con le stelle, il talent show a suon di danza delle rete ammiraglia Rai condotto, come sempre, da Milly Carlucci con la partecipazione di Paolo Belli e la sua Big Band. La prima puntata nonostante il cast molto variegato non è riuscita a battere Italia’s Got Talent, il programma in onda su Canale 5 condotto da Belen Rodriguez e Simone Annicchiarico ma, nonostante abbia perso (di poco) la gara degli ascolti, il direttore di DiPiù e DiPiù TV, Sandro Mayer, ci ha regalato una “nuova” acconciatura che, solo quella valeva tutta la trasmissione.

Tra le pagine di Sorrisi e Canzoni TV di questa settimana invece, i ballerini professionisti hanno raccontato pregi e difetti dei ballerini provetti in quanto, nonostante sia andata in onda solo una puntata, si sono già delineati alcuni interessanti profili. Vera Bondareva per esempio, in coppia con Federico Costantini ha affermato che il ragazzo è più portato per i balli movimentati, anche se il suo punto debole è il movimento di anca e bacino, oltre una leggera pigrizia.

Stefano Oradei invece, in gara con l’ex Miss Italia Francesca Testasecca è contento della sua allieva anche se ha affermato che deve mantenere più alta la concentrazione. Simone Di Pasquale, riferendosi a Lea T. ha affermato: “Lea è dolcissima, accogliente, si impegna molto”. Complimenti anche per Elisa Di Francisca, da parte di Raimondo Todaro che ha esclamato: “Durante le prove mi concede un bicchiere d’acqua: non si stanca mai”. Anche Agnese Junkure ha buone parole per Jesus Luz: “E’ atletico, elastico e ha senso del ritmo”.

Samanta Togni smentisce la fama di bel tenebroso di Roberto Farnesi, esclamando: “Toscanaccio doc, divertente, con senso del ritmo. Altro che bel tenebroso: è un giocherellone!”. Veera Kinnunen considera Amaurys Perez un vero campione: “Ha il ballo nel sangue”, anche Sara Di Varia è felice di danzare con Luigi Mastrangelo: “E’ competitivo, pignolo, si allena seriamente e ha senso del ritmo”. Complimenti anche per Massimo Boldi, nonostante in pista non abbia dato grossi risultati, Elena Coniglio sembra pensarla diversamente: “Perfetto. Dovrebbe vincere anche solo per l’impegno: pignolo, volenteroso. E’ un batterista e ha senso del ritmo”.

La prima puntata i complimenti e il punteggio più alto è stato conquistato da Anna Oxa, ed anche Samuel Peron pare apprezzarla molto, affermando: “E’ intensa: estrosa, poliedrica, piena di idee, con una maestosa energia artistica. C’è un continuo scambio di idee, è molto stimolante”. Parole di stima anche per Lorenzo Flaherty da parte di Natalia Titova: “E’ sorridente, autoironico, simpatico e volenteroso. Vuole capire cosa c’è dietro ogni passo”. Per Maykel Fonts la sua “compagna” Veronika Logan invece è fin troppo motivata e le consiglia di rilassarsi un po’ e avere fiducia in sé.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *