Once Upon a Time in Wonderland: oggi il debutto

Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie stanno per iniziare. Debutta oggi 10 ottobre negli Stati Uniti Once Upon a Time in Wonderland che nasce come spin-off dell’ormai celebre Once Upon a Time. La serie, firmata da Horowits e Kitsis, è ispirata alla storia di Carroll che noi tutti conosciamo, ma nonostante i forti parallelismi con il classico Wonderland, il prodotto presenta un nuovo intreccio con uno svolgimento originale. Rivedremo i vecchi apprezzati personaggi come il Bianconiglio e il Brucaliffo, ma anche personaggi nuovi e altri appartenenti ad altre fiabe, come Jafar, l’antagonista di Aladino nel classico Disney del 1992.

Gli showrunner di Wonderland, in merito alla trama hanno dichiarato: “È un romanzo psichedelico. È visionario, è strano, ma ha anche alcuni personaggi reali. E la loro guida renderà Alice una persona straordinaria e mai una damigella in pericolo”. Da queste ultime parole, si evince che la protagonista sarà un’eroina, una ragazza coraggiosa che non aspetta che il principe azzurro venga a salvarla, ma al contrario sarà proprio lei che andrà a salvarlo dai cattivi di turno.

Nella serie, Alice, interpretata da Sophie Lowe, non è più una bambina, ma una giovane donna innamorata. Nell’Inghilterra vittoriana, Alice è considerata da tutti un po’ svitata. Questo perché è sicura di aver vissuto entusiasmanti avventure in un altro mondo, in cui vi è precipitata tramite la tana di un coniglio bianco. Proprio in questo fantastico mondo, la ragazza ha incontrato Cyrus, l’amore della sua vita che gli è stato strappato via dalla perfida Regina Rossa (Emma Rigby).

Proprio quando Alice sta per decidere di accettare le cure volute da suo padre, fanno la loro apparizione il Bianconiglio e il Fante di Cuori (Michael Socha), i quali informano Alice che Cyrus in realtà è ancora vivo, ma perseguitato dalla Regina Rossa. Adesso, Alice non avrà più dubbi su cosa fare.

E voi… siete pronti per tuffarvi nella tana del Bianconiglio e partire per Wonderland?

Seguici e condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *