Valerio Scanu debutta con il primo VBlog raccontando come è nata la NatyLoveYou – VIDEO

Valerio Scanu da sempre, oltre ad essere poliedrico e camaleontico ha avuto la capacità di reinventarsi con creatività ed ingegno, tanto da prodursi da solo un CD+DVD live. Da sempre, oltre ad essere un bravissimo cantante, con spiccate doti musicali ed a possedere una tonalità potente, pulita e assolutamente riconoscibile (dote fondamentale per un cantante), si presenta anche con un carattere forte, maturo ed ironico. La sua ironia l’ha portato anche “tra le braccia” del giornalismo, intervistando per il giornale E’ Donna, un personaggio femminile a settimana, nella sua rubrica “Sotto le lenzuola con…”, tra domande piccanti e divertenti.

Ultimamente, dopo le innumerevoli polemiche sollevate da Guido Barilla e il suo “scivolone” fuori luogo parlando delle coppie omosessuali, anche Valerio ha voluto dire la sua con intelligenza, scrivendo sulla sua pagina Facebook: “Dove c’è Barilla, c’è grossa perdita di fatturato: nessun gay comprerà più neanche una scatola di “Midolline”, viste e considerate le recenti illazioni omofobe sull’ideale di famiglia. Sarebbe, inoltre, opportuno ricordare che la famiglia perfetta è un idillio della mulino bianco… Insomma, cari della Barilla, limitatevi ad impastare meno stron*ate!”, ricevendo il consenso dei suoi innumerevoli sostenitori.

Impegnato socialmente, maturo e ingegnoso, da ieri su YouTube, dopo il numero zero (clicca qui) è nato ufficialmente il primo VBlog dell’artista, dove spiega come è nata la NatyLoveYou, dal nome scelto ai motivi che l’hanno spinto a crearla: “Come molti di voi già sapranno ho chiuso recentemente i rapporti con la mia ex casa discografica perché non vi erano più i presupposti per una crescita artistica. Da lì infatti la NatyLoveYou ha prodotto il mio Concerto di Natale all’Auditorium Parco della Musica, il mio tour teatrale quest’inverno, il primo prodotto fisico Valerio Scanu Live in Roma CD+DVD, il tour estivo ed i prossimi progetti” spiega Valerio nel video e nella descrizione dello stesso.

Ogni martedì infatti, Valerio regalerà ai fan un “pezzetto” di sé, del resto, sotto questo punto di vista non si è mai tirato indietro, come anche nella vita, per un passo indietro ne ha compiuti mille in avanti, recuperando sempre il terreno perduto e portandosi avanti e in vantaggio rispetto a molte cose, sottolineando che, la maggior parte delle soddisfazioni ricevute, Valerio le ha conquistare con le sue forze e, solo per questo merita sicuramente il costante affetto dei suoi estimatori.

Seguici e condividi!

Francesca Tordo Author

Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.

Comments

    gemma

    (2 ottobre 2013 - 11:46)

    E costante affetto continuerà ad avere.Chi è dotato di onestà intellettuale deve riconoscere che il talento e la persona Valerio lo merita.Grazie dell’articolo

    Emy

    (2 ottobre 2013 - 13:07)

    E pensare che a soli 21 anni !se creato la sua Naty Love You !!grande Vale fiera di essere tua fan 🙂

    Anonimoforever

    (2 ottobre 2013 - 14:29)

    Dal mio punto di vista, credo abbia approfittato della risonanza di un tema molto gettonato, come l’omofobia, per stare al centro dell’attenzione. È tipica nel mondo dello spettacolo, la tendenza ad appoggiare cause sociali cin lo scopo preciso di risollevare la propria carriera artistica. E così anche Scanu dimostra di essersi abituato alle logiche del mondo dello spettacolo, omologandosi alle tendenze dominanti, non per consapevolezza ma per convenienza.Onestamente lo preferivo di più prima per le sue doti artistiche che adesso per le sue posizioni politico-sociali di tendenza, o per meglio dire di convenienza! Peccato…

    rita bianchi

    (2 ottobre 2013 - 14:44)

    Il talento e la determinazione insieme ad un carattere forte ,dotato della giusta dose di ironia ,schiettezza, lo porteranno lontano.

    maria57

    (2 ottobre 2013 - 14:50)

    Non si può fare altro che apprezzarlo sempre di più, bravissimo Valerio!

    Renata

    (2 ottobre 2013 - 15:33)

    Spero e voglio credere che la tenacia e la determinazione lo possano portare dove merita, a dispetto di chi ha deciso a suo tempo, di farlo tornare nell’oblio…La differenza con gli altri suoi colleghi, sta nel fatto che Valerio è amato ed apprezzato moltissimo dal suo pubblico, e prima o poi, chi davvero ama la musica e non i personaggi…deve necessariamente fare i conti con questo talento così volutamente poco considerato.

    Patty

    (2 ottobre 2013 - 15:39)

    @ Valerio è OLTRE..è avanti sempre a tutto e a tutti, sempre più orgogliosa di essere sua fan!!!

    Marinella

    (2 ottobre 2013 - 15:52)

    ANONIMOFOREVER Cosa c’entra il tema dell’omofobia con questo video??????? Valerio è seguito da un vasto pubblico perchè è un BRAVISSIMO ARTISTA.

    Grazie per l’articolo è molto bello e sopratutto racconta tutto quello che questo ragazzo stà ottenendo con le sue sole forze 🙂

    gabry

    (2 ottobre 2013 - 16:27)

    “Per un passo indietro ne ha compiuti mille in avanti” e altri milioni ne compirà, alla fine il Merito, la Professionalità, la Costanza, l’Audacia, la sua Genialità avranno il sopravvento sull’ipocrisia e la mediocrità dilagante. Bravo Valerio, avanti così…..sei una Meraviglia!

    rossana

    (2 ottobre 2013 - 16:55)

    Valerio è consapevole , caro Anonimoforever, è un ragazzo molto maturo per la sua età e da sempre dotato di una mentalità libera da pregiudizi di sorta. A livello artistico spero che la sua bravura venga riconosciuta come merita, e sono orgogliosa del carattere tosto che ha e della voglia di continuare a crescere !

    Luisa

    (2 ottobre 2013 - 16:58)

    Grazie per l’articolo, bello il video…Valerio un grande! Quello che mi colpisce, oltre la voce strepitosa (maturata con gli anni da quando ha cantato a Bravo Bravissimo), sono gli occhi….riesce a comunicare emozioni, con il suo sguardo semplice ma nello stesso tempo birichino!
    Sono sempre al tuo fianco da 5 anni e orgogliosa di questo giovane ragazzo che non demorde, convinto del suo talento, si è messo in proprio!! E’ un positivo esempio per tanti giovani, il mondo del lavoro è precario ma non si deve abbandonare le speranze, provare e riprovare….alla fine i sogni si avverano, ci vuole talento tenacia e tanto lavoro 😀

    patry78

    (2 ottobre 2013 - 18:08)

    Valerio è un artista poliedrico e originale…anonimo la posizione più comoda sarebbe stata non commentare…ma Valerio giustamente e coraggiosamente ha espresso il suo parere…il suo talento ma anche la sua intelligenza lo porteranno lontano ,ne sono convinta…Grazie per l’articolo !

    Pat

    (2 ottobre 2013 - 18:15)

    C’è tanta stima e ammirazione, per la sua determinazione, per la sua generosità, per il coraggio di lottare da solo, cercando in una strada non facile una sempre maggiore crescita artista..non è di tutti!! grazie l’articolo è molto bello.

    Raffaella

    (2 ottobre 2013 - 18:49)

    Quanto è bello seguire il suo percorso artistico perchè sono così percepibili, palpabili il talento, la tenacia, l’entusiasmo che ci mette questo ragazzo, un vero progetto di vita, un investimento emotivo, un coinvolgimento importante da parte di un Artista che davvero può contare solo sul suo pubblico non potendo contare su quella visibilità mediatica e su tante altre cose concesse ad altri ! Credo sia bellissimo riuscire a percepire questa autenticità di percorso, anche se un percorso irto, non privo di ostacoli però… vero, sudato, coltivato e costruito nel tempo di una vita, man mano con l’ardore dei vent’anni, con la convinzione e la determinazione del suo carattere ! …Bravo Vale <3 sei un grande…ci fai sempre emozionare! Ora lavori al nuovo Album ma abbiamo già un appuntamento il 15 dicembre all'Auditorium Parco della Musica di Roma per IT'S XMAS DAY <3

    Maria nonna

    (2 ottobre 2013 - 19:54)

    Valerio è un giovane talento dalla voce bellissima e da un cuore ed un cervello altrettanto belli. Merita molto e spero che molti imparino ad apprezzarlo quanto merita. Come si può non essere orgogliosi di lui? Da cinque anni lo seguo con orgoglio e ammirazione e sono certa che non sarò mai delusa.Grazie per l’articolo.

    AnnaSpocchiossa

    (2 ottobre 2013 - 20:42)

    Buona sera ..ormai stiamo diventando di casa qui! Grazie di cuore per dedicare a VALERIO..lo spazio a cui molti negano..o se lo fanno ..in maniera sbagliata!
    Valerio cresce..alla velocità della luce!
    Si evolve..si rinnova sperimentando..perchè in lui risiede il “sacro fuoco” dell’arte!
    Può piacere o no…ma gli si deve riconoscere che è un vulcano in piena eruzione!
    Noi che lo seguiamo da 5 anni ,rimaniamo sempre più sbalorditi e affascinati..oltre che dalla sua voce unica..dal suo carattere forte e passionale!
    Grande stima..e insieme per sempre, percorreremo tutte le avventure che ci proporrà negli anni a venire!
    Continuiamo così…che questa è la strada giusta!

    preziosa89

    (2 ottobre 2013 - 22:02)

    Grazie, bellissimo articolo :)!Saremo insieme a Valerio anche in questa nuova avventura!

    said

    (4 ottobre 2013 - 09:59)

    @ Anonimoforever (giustappunto!)
    Dal tuo punto di vista? Tu credi abbia approfittato della risonanza di un tema come l’omofobia per stare al centro dell’attenzione?
    Diciamo che al centro dell’attenzione c’è sempre stato per questo motivo…e non per il risvolto socio-culturale di un Italia ancora retrograda che si cerca di combattere, ma per l’attenzione morbosa verso la sua sessualità da parte di un’opinione pubblica pilotata magistralmente in questo senso dagli stessi media, per distogliere l’attenzione dal suo essere invece un artista di grande pregio! E tu… caro Anonimo che vai a scrivere la stessa cosa ovunque lo sai bene!… Quindi fai una cosa ben fatta… taci che è meglio, sia qui che ovunque si parli di Scanu, perchè puoi essere solo smentito clamorosamente. Chi conosce Scanu anche solo per averlo seguito in tutti questi anni, sa bene che Scanu è per come appare senza filtri ed omissioni per sua espressa volontà! In questo blog non sempre Scanu è stato apprezzato in passato, se adesso le cose sono cambiate un motivo ci deve essere, e sicuramente risiede nell’intelligenza delle soggetti che lo conducono nel non fossilizzarsi in un pregiudizio costruito a tavolino! Chi si prende la briga di conoscere Valerio Scanu non può che rimanerne conquistato sia per il talento sia per lo spessore umano, il suo credere e portare avanti una linea di condotta basata su valori dimenticati ai più gli preclude poi la strada di ricorrere a quella convenienza di cui tu in modo disonesto e subdolo parli e il suo percorso fino adesso lo dimostra!
    Belli gli articoli sia di Francesca che di Valentina che saluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *