Uomini e Donne, Elga Enardu e Diego Daddi: “La prima figlia deve essere femmina, arriverà al momento giusto”

Pochi giorni fa è andata in onda la puntata di Uomini e Donne dedicata alle coppie (ed ex) e, tra le più longeve e felici c’è sicuramente quella formata dall’ex tronista Elga Enardu e Diego Daddi, che si amano da più di quattro anni. Una storia, per certi versi nata per “caso”, lei sul trono, interessata (all’allora) corteggiatore Marcelo Fuentes, che, durante il corso della trasmissione era anche diventato il migliore amico di Diego, corteggiatore di Claudia Piumetto, sul trono insieme a lei.

Terminata l’esperienza con Uomini e Donne i due si sono cominciati a frequentare lontano dalle telecamere e, lontani da quel “puntino rosso” che ti inquadra con prepotenza; la loro storia è cominciata, senza subire mai un momento di crisi oppure uno standby, a testimoniare quanto il loro possa essere davvero un amore forte. “Ci siamo incastrati alla perfezione”, spiega Elga su Visto, poi continua: “La ricetta è l’amore. Tante coppie stanno insieme per paura della solitudine, per abitudine. Noi siamo felici di stare insieme”.

Le uniche cose che “mancano” alla coppia sono il matrimonio e un figlio, anche se Diego confessa di desiderare maggiormente un bimbo e, sotto questo punto di vista la coppia sembra anche essersi “attrezzata”: “Abbiamo fatto tutto quello che fanno le coppie che vogliono un figlio”, confessa Elga, per poi dichiarare: “le analisi sono perfette, ma evidentemente lo stress ci condiziona. E gli impegni ci hanno impedito di andare oltre le analisi di routine”, mentre le fa eco Diego: “Era frustrante vedere che i primi mesi non succedeva nulla, ma poi non ci siamo più preoccupati, perché arriverà al momento giusto”.

La coppia da un lato afferma di stare bene anche così, ma un figlio sarebbe un valore aggiunto. La Enardu non ha mai fatto mistero del suo istinto materno non esattamente sviluppato, anche se, nel corso degli anni questa situazione è cambiata e adesso si sente pronta a diventare mamma di una femminuccia: “So già che sarei rompiscatole e geloso” confessa Diego, per poi affermare: “la mia prima figlia dev’essere femmina, poi non mi dispiacerebbe avere anche un maschio, e altri figli”.

Entrambi quindi affermano nuovamente di desiderare più un figlio che il matrimonio. Per quanto riguarda la loro vita di coppia, si presentano come delle persone assolutamente normali, nonostante Diego faccia ancora delle serate ed Elga lavori in una televisione locale: “Ma la mia principale occupazione è la mia attività commerciale”, mentre Diego ha aperto un negozio di t-shirt e inaugurato un lounge bar, oltre a giocare nuovamente a calcio nella serie D.

Gli impegni quindi, li portano spesso “lontani”, anche se starebbero sempre insieme, ed Elga, concludendo l’intervista ci offre la visione dell’amore che li unisce: “A me basta lui per stare in pace”.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *