Dentro la Notizia, da oggi in seconda serata su Rete 4: il recupero della Concordia e l’immigrazione i temi di stasera

A partire da oggi, mercoledì 25 settembre, prende il via su Rete 4 il settimanale del Tg4, Dentro la Notizia, in onda in seconda serata, subito dopo l’appuntamento odierno con la pellicola Continuavano a chiamarlo Trinità. La trasmissione rappresenta uno dei marchi storici dell’informazione di casa Mediaset, e vedrà al timone a rotazione, i conduttori del tg serale: Giuseppe Brindisi, Benedetta Corbi, Monica Gasparini e Angelo Macchiavello. Ad arricchire la trasmissione, tanti interessanti reportage, servizi e interviste. Già questa sera si parte con tutta una serie di argomenti caldi che scopriremo a seguire.

Il direttore Giovanni Toti, alla vigilia della messa in onda della prima puntata di Dentro la Notizia ha commentato: “L’autunno si annuncia complicato: il Paese è in un momento di incertezza: il governo per ora tiene, ma non sappiamo quanto; si parla di ripresa, ma gli spagnoli ci comprano la Telecom. Per questo abbiamo deciso di arricchire la programmazione con un appuntamento settimanale che vada a fondo dei fatti principali della settimana”.

In che cosa consisterà Dentro la Notizia? “Sarà il classico settimanale di informazione, con i lanci da studio a legare i diversi servizi e reportage. Dentro la notizia starà con rigore sulle hard news”. Tra gli argomenti di questa settimana, come anticipa lo stesso direttore, “il recupero della Concordia e l’immigrazione, che tratteremo da due punti di vista: la disperazione dei profughi che sbarcano in Sicilia dall’inferno della Siria, con un reportage di Gabriella Simoni, e la scalata cinese all’economia italiana: c’è anche un sito Internet che aiuta gli investitori cinesi ad acquistare tutta una serie di attività commerciali nel nostro Paese, dai bar alle tabaccherie, fino alla produzione del Chianti gallo nero a Radda in Chianti”.

Ma nella seconda serata odierna di Rete 4 ci sarà spazio anche per  un servizio sul maxirisarcimento del lodo Mondadori, diventato definitivo. Chiuderà la puntata un’inchiesta sugli ‘snuff movie’, un mondo che fa da sfondo all’omicidio di una giovane romena, filmata e uccisa durante un gioco erotico a Lodi.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *