La Cortigiana, il primo episodio del film tv che ha spopolato in Germania, stasera su Canale 5

A partire da questa sera, andrà in onda su Canale 5 il primo dei tre episodi del film tv La Cortigiana, che in Europa ha già conquistato 20 milioni di telespettatori, la metà dei quali solo in Germania dove ha ottenuto il 31% di share al debutto, battendo ogni precedente primato d’ascolto. Realizzata dal canale tedesco Sat1 insieme con la tv nazionale austriaca Orf la trilogia è tratta dall’omonimo romanzo di Iny Lorenz ed è stata poi esportata con estremo successo in diversi paesi europei. Ora, potrebbe conquistare anche il pubblico italiano.

La storia è ambientata nella Germania del 1400; siamo a Costanza dove nel bel mezzo dei preparativi del Concilio voluto dall’imperatore Sigismondo faremo la conoscenza di Marie (interpretata da Alexandra Neldel), figlia di un agiato commerciante di stoffe e promessa sposa al figlio di un signorotto locale. Sotto questo matrimonio, però, si nasconde un vero e proprio complotto ai danni della famiglia della ragazza in quanto il tutto è stato organizzato per impossessarsi dei suoi beni.

Marie sarà tuttavia accusata di condotta immorale ripudiata, imprigionata e seviziata. La ragazza sarà quindi soccorsa da un gruppo di prostitute e per sopravvivere sarà spinta a fare la loro stessa vita, vendendo così il suo corpo. Col passare del tempo però, in lei matura sempre più una grande sete di vendetta.

L’attrice Neldel, celebre in Germania e non solo per aver già interpretato diversi film per il piccolo schermo ed oltre 10 pellicole per il cinema, ha commentato in merito al ruolo che ricopre ne La Cortigiana: “Quando mi hanno proposto di interpretare una donna di malaffare del Medioevo mi sono detta: “Hai superato i 30 anni, non sarai troppo vecchia?”. Poi mi sono guardata allo specchio e mi sono confortata. E mi sono documentata: in quell’epoca le ragazze diventavano mogli già a 14 anni, mentre le amanti, meno giovani, dovevano essere esperte nell’arte di amare. La sceneggiatura della trilogia è notevole, così come costumi e cast. Non mi stupisce che sia stata comprata dalle principali tv in Austria, Francia, Spagna, Russia e Italia”.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Comments

    lois

    (25 settembre 2013 - 21:16)

    Non c è che dire un bel film che fa notare la poca considerazione di una donna.
    Un po’ troppo crudo, anche se realistico, per essere in prima serata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *