Tale e Quale Show, Silvia Salemi imita Emma: “Sarai meglio dell’originale!”. Nella prossima puntata sarà il turno della Amoroso

Ieri sera è andata in onda la seconda puntata di Tale e Quale Show e, dopo il successo della prima anche la seconda è andata più che bene. Durante il corso della settimana, Silvia Salemi, si è allenata molto per “trasformarsi” in Emma Marrone, ed è stata sostenuta direttamente dalla cantautrice salentina con la quale si è scambiata numerosi tweet ed infatti ieri, oltre a ringraziarla ha ammesso di aver ricevuto un’ottima accoglienza anche dai fan della stessa, esclamando: “Sono diventata anch’io una Marroncina!”.

Ieri Emma, ha seguito la puntata, ed ovviamente ha tifato ed incoraggiato Silvia scrivendole: “Bella, io sono già davanti alla TV e tifo per te!!! Vai Baby spacca… Sarai meglio dell’originale!”, mentre la Salemi di contro le ha risposto: “No tu sei un vulcano… ormai sono diventata bestia marroncina pure io… love you”. In studio la Salemi si è quindi esibita sulle note di Amami, il singolo interamente scritto da Emma che ha anticipato l’uscita di Schiena, il suo quarto album prodotto dalla Universal.

Fisicamente forse eravamo un po’ lontane, ed anche con la voce in quanto entrambe hanno timbri vocali decisamente differenti, ma lo sforzo è stato apprezzato, soprattutto per la stima e l’affetto che le due artiste si sono scambiate in settimana tramite Twitter, a dimostrazione che, ogni persona che fa la conoscenza di Emma ne rimane sempre piacevolmente affascinato. Nel corso della prima puntata la Salemi aveva affrontato una dura sfida imitando Marco Mengoni, mentre la settimana prossima verrà imitata Alessandra Amoroso, ma questa volta da Roberta Lanfranchi.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *