The Chef – Scelgo e creo in cucina, da stasera su La5 il nuovo talent culinario: ecco gli sfidanti – FOTO

Ormai, i programmi culinari nascono e si diffondono come funghi nei palinsesti delle varie reti televisive. Mentre alcuni programmi come ad esempio La prova del cuoco sono già partiti da qualche giorno e mentre si attende il ritorno di altri talent come MasterChef, La5, la rete femminile di casa Mediaset, ha deciso di presentare da questa sera anche la sua trasmissione ambientata dietro i fornelli. Si tratta di The Chef – Scelgo e creo in cucina, programma nato dalla collaborazione tra Mediaset e Mondatori in onda nella prima serata del martedì, a partire dalle ore 21:10 circa.

Per undici prime serate in totale, assisteremo da oggi alle varie sfide che vedranno protagonisti 14 concorrenti che si contenderanno il titolo di The Chef, il tutto sotto la valida e professionale guida di due cuochi d’eccezione: Davide Oldani e Filippo La Mantia. Al loro fianco, sarà molto utile anche la collaborazione di due coach: la food blogger Chiara Maci e lo chef Alessio Algherini. A partire dalla prima puntata, vedremo quali sono state le fasi di selezione che hanno portato ai 14 concorrenti che accederanno alla seconda puntata in qualità di protagonisti di The Chef.

A partire dall’approdo dei 14 concorrenti ufficiali, il meccanismo adottato dalla trasmissione sarà a squadre per poi arrivare in 6 alle semifinali e in 4 alla finalissima. Ma solo uno dei partecipanti verrà eletto vincitore, aggiudicandosi il titolo di The Chef e l’opportunità di entrare nello staff del nuovo ristorante di Filippo La Mantia.

I coach avranno il compito di scegliere e formare la squadra bianca e quella nera per dare vita al tema della sfida, ossia la ‘rivisitazione’ di una ricetta del mensile Sale&Pepe. I coach saranno anche responsabili della spesa con un budget assegnato e qui potranno dare spazio alla loro fantasia nel trovare nuovi ingredienti per realizzare la ricetta. Una volta analizzata e commentata la spesa, gli chef daranno il via al “cooking time” e i concorrenti  si troveranno a preparare portate tra prove in studio e sfide in esterna. Le prove copriranno tutti i generi culinari, dagli antipasti ai dolci, passando anche per la selezione dei vini più adatti da abbinare alle pietanze.

I due chef padroni di casa non si limiteranno a giudicare i piatti, ma si metteranno in gioco con consigli pratici e piccoli segreti e, in ogni puntata, eleggeranno la squadra vincente che riceverà un premio in soldi da aggiungere al budget settimanale, il migliore (che potrà anche non appartenere alla squadra vincente) e i due peggiori  (uno per squadra) a rischio eliminazione. A loro toccherà affrontare una seconda prova che partirà da una video-ricetta inviata da casa, il cui autore sarà anche ospite in studio. Quello che realizzerà il piatto peggiore sarà eliminato dal programma.

Tornando ai due giudici, Oldani arriva da Milano e sul suo compagno di avventura dichiara: “Tra noi in tv c’è solo una sana competizione. Io sarò più tecnico, lui invece ama definirsi ‘uno a metà tra il cuoco e l’oste'”. Il palermitano La Mantia, invece, afferma sul collega: “Nessuna rivalità. Lo stimo. ha lavorato con i più grandi e ha un percorso professionale straordinario”.

A seguire, una ricca gallery relativa ai concorrenti.

Seguici e condividi!

Francesca Tordo Author

Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *