Tale e Quale Show: Fabrizio Frizzi e l’imitazione di Piero Pelù conquistano il primo posto, la giuria e il pubblico – VIDEO

Ieri è andata in onda la prima puntata della terza edizione di Tale e Quale Show, il programma di RaiUno condotto da Carlo Conti. Stessa giuria, composta da Christian De Sica, Loretta Goggi e Claudio Lippi, un “nuovo” acquisto, Gabriele Cirilli e le sue imitazioni “impossibili”. Ieri ha dovuto imitare tutte e tre i Ricchi e Poveri per poi vederli sbucare dal nulla e cantare con loro. Nel cast, dieci nuovi concorrenti, tra cui Attilio Fontana, fratello della coach Maria Grazia.

Lo spettacolo è stato piacevole e divertente come nelle passate edizioni e, come ogni edizione (oppure puntata) c’è sempre qualcuno in grado di stupire più degli altri. Ieri sera è toccato a Fabrizio Frizzi che, con la sua imitazione di Piero Pelù cantando Regina di Cuori è stato una vera e propria rivelazione, non solo per la giuria, ma anche per il pubblico in studio e a casa. Il cambiamento radicale da conduttore politicamente corretto a rocker maledetto è stato impressionante, soprattutto fisicamente parlando.

Per quanto riguarda le somiglianze fisiche, il trucco e parrucco della trasmissione compie dei veri “miracoli” e trasforma Fabrizio Frizzi, vincitore anche della prima puntata in Piero Pelù e lo rende credibile, convincente e marpione esattamente come l’originale. Impressionante! A questo punto, aspetto con ansia la nuova edizione di The Voice of Italy per ritrovarmi dietro la poltrona invece di Pelù, Frizzù. Secondo me faremmo fatica a notare la differenza. Che dire? Buona la prima, programma peraltro premiato anche negli ascolti in quanto la trasmissione è stata vista da 5.172.000 spettatori con share del 24.02%.

A seguire il VIDEO dell’esibizione (vi consigliamo di visualizzarlo in full screen).

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *