Belen Rodriguez e Stefano De Martino: Don Spritz rinuncia a celebrare le nozze, in arrivo il terzo sostituto

E’ quasi tutto pronto. Il matrimonio dell’anno “s’ha da fare”. Ovviamente sto parlando delle chiacchieratissime nozze tra la showgirl argentina Belen Rodriguez e l’ex ballerino di Amici, Stefano De Martino che, dopo aver individuato il posto, dopo aver fatto la lista nozze, scelto i testimoni, preparato gli inviti, le bomboniere e realizzato gli abiti, avevano anche scelto il prete, in quanto loro guida spirituale, ma lui ha ben pensato di dire di no.

Successivamente, giusto perché la sua figura in questo caso specifico appare come indispensabile, l’hanno sostituito scegliendone un altro che prima ha accettato  e poi… ha detto di no. Triste storia, lo so. Ma procediamo con ordine, per capire come mai, entrambi i preti hanno deciso di non celebrare il matrimonio dell’anno. Don Roberto Cavazzana ha dovuto rinunciare in quanto ha considerato l’evento come eccessivamente mediatico, facendo così passare la cerimonia religiosa come un evento di secondo piano.

Dopo il rifiuto di Don Roberto, Don  Marco Pozza, chiamato amichevolmente Don Spritz dopo aver accettato si è tirato indietro: “Troppo gossip, tutto quello che c’è intorno a loro è solo gossip. Non posso passare le mie giornate nascosto o con il telefono spento perché mi perseguitano di domande sul matrimonio vip dell’anno. E poi tanti ragazzi mi hanno chiesto di lasciare perdere, che non fa per me, rischio di svilire il mio sacerdozio” ha affermato Don Marco.

Per poi aggiungere: “La mia disponibilità, come ho fatto presente telefonicamente alla signora Giorgia Matteucci era legata ad una semplice condizione: poter incontrare i due fidanzati personalmente prima del giorno del loro matrimonio. Tale richiesta, fatta giovedì, ha ottenuto solamente rimandi. Sono venute dunque a mancare le condizioni per fare in modo che un sacramento non venga triturato dal gossip. Capisco i loro impegni ma ritengo anche serio celebrare il matrimonio con uno stile che sia uguale e rispettoso per tutti, soprattutto per quei giovani che in questi anni ho seguito nel loro percorso di fidanzamento e di matrimonio”.

Nel frattempo il sindaco di Comignago ha reso noto che il parroco della cittadina è disposto a celebrare le nozze della coppia. Ma i due piccioncini pare abbiano già contattato un altro sacerdote che a quanto pare diverrà ufficialmente colui che celebrerà le nozze dell’anno.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *