Formula 1, GP di Monza: la gara in diretta tv Rai, Sky e streaming

Siamo finalmente giunti, in questa domenica 8 settembre, alla giornata decisiva di Formula 1, in merito al nuovo GP d’Italia che si correrà nel primo pomeriggio sull’affascinante e storico circuito di Monza. Ieri, si sono svolte le qualifiche ufficiali che hanno poi delineato la griglia di partenza in occasione della gara vera e propria di questo pomeriggio. A dominare è stato ovviamente Sebastian Vettel con il tempo di 1:23.755, seguito da Webber, mentre al terzo posto troviamo Hulkenberg (Sauber) davanti a Massa (Ferrari) e solo quinto Alonso. La terza fila vede la presenza di Rosberg (Mercedes), e poi a seguire Ricciardo (Toro Rosso) e le McLaren di Perez e Button.

Televisivamente parlando, l’evento motoristico sarà seguito in diretta ed in contemporanea sia su Rai che su Sky. Addio quindi, almeno per questa domenica, alla poco gradita differita, in occasione di questo Gran Premio che ovviamente sta molto a cuore ai telespettatori italiani. L’appuntamento è quindi fissato alle ore 14:00 con la gara del GP di Monza con collegamenti dal tracciato circa un’ora prima. Mentre per quanto riguarda Sky, ovviamente il canale che trasmetterà la gara live sarà Sky Sport Formula 1 HD, in merito alla tv pubblica è RaiUno (e Rai HD). Andiamo a vedere quindi quali sarà la programmazione Rai.

Il collegamento da Monza, con RaiUno e Rai HD partirà alle ore 13:10 circa con la rubrica Pole Position, condotta da Franco Bortuzzo che farà vivere l’attesa della gara in partenza alle 14:00 con la telecronaca di Mazzoni e le  interviste di Ettore Giovannelli e Stella Bruno. Al termine della premiazione e fino alle 16:55, su RaiUno, nuovamente spazio ai commenti con ospiti e opinionisti nella seconda e ultima parte di Pole position che commenteranno ovviamente il podio.

Da non dimenticare poi un aspetto che sta molto a cuore agli utenti della rete, ovvero la diretta streaming: in questo caso, la Rai mette a disposizione il live streaming attraverso il sito ufficiale e l’app gratuitamente scaricabile su tablet e smartphone, mentre gli abbonati Sky potranno come sempre usufruire del servizio Sky Go.

Seguici e condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *