Affari Tuoi: questa sera dalle 20.40 la prima puntata condotta da Flavio Insinna e la “Dottoressa”

Questa sera, dopo il TG1 delle 20, riapriranno ufficialmente i battenti di Affari Tuoi, il game show nuovamente condotto da Flavio Insinna Il 13 ottobre tra l’altro, si festeggeranno ben dieci anni dall’inizio della trasmissione. A partire dalle 20.40 di oggi il mitico Teatro Delle Vittorie di Roma ospiterà nuovamente la trasmissione e il conduttore appare davvero felice di ritrovare lo show dopo aver condotto le fortunate edizioni del 2006 e del 2007. Venti concorrenti che rappresentano le regioni d’Italia, nel “burrascoso” percorso dei pacchi.

Ruoterà attorno al pacco scelto (in base alla regione selezionata) non più il Dottore, ma in questa nuova edizione ritroveremo una Dottoressa: “Al telefono con me non ci sarà più il “dottore” ma una “dottoressa”. Mi diverte l’idea che una donna sia nelle stanze segrete del programma”, ha spiegato recentemente il conduttore tra le pagine di Sorrisi e Canzoni TV. Oltre a questa importante novità, lo studio sarà totalmente rinnovato, con musica dal vivo per rendere ancora più entusiasmanti le atmosfere del gioco.

Il 13 ottobre 2003 su RaiUno è andata per la prima volta in onda la prima puntata di Affari Tuoi, il programma che ha trasformato l’access prime time, diventando, in breve tempo, una delle trasmissioni più seguite della televisione italiana. Da allora sono andate in onda circa 1.700 puntate nella fascia di access, cui vanno aggiunti svariati speciali di prime time trasmessi in questi anni e, ancora oggi, a distanza di 10 anni, il game show riesce molto spesso a conquistare la palma di programma più visto della giornata e della fascia.

Tutti pronti per questa sera?

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *