Calcio in Tv, Italia-Bulgaria stasera su RaiUno: diretta tv e streaming – Probabili formazioni

Gli Azzurrini del nuovo ct Luigi Di Biagio, ieri non sono certamente brillati nel corso della partita in casa contro il Belgio, battuti per 1-0. La Nazionale italiana Under 21 era impegnata nella partita valevole per le qualificazioni ai Campionati Europei del 2015 in Repubblica Ceca. Quest’oggi, toccherà alla Nazionale maggiore scendere nuovamente in campo dopo l’amichevole con l’Argentina giocata in estate in onore di Papa Francesco. I ragazzi di Cesare Prandelli, questa volta devono impegnarsi sul serio in vista delle importanti sfide di qualificazione ai Mondiali di Brasile.

Il match in programma per questa sera, si svolgerà allo Stadio Barbera di Palermo e vedrà protagonista la sfida Italia-Bulgaria. L’appuntamento è fissato per le ore 20:30 in diretta sulla prima rete di casa Rai e su Rai HD per la presentazione della sfida a cura di Marco Mazzocchi e Bruno Gentili. Il calcio d’inizio vero e proprio è invece fissato per le ore 20:45 con telecronaca di Stefano Bizzotto, commento tecnico di Beppe Dossena e la presenza a bordocampo di Alessandro Antinelli.

Il live della partita sarà trasmesso anche in streaming direttamente sul sito ufficiale della Rai e tramite l’app ufficiale gratuitamente scaricabile sui propri dispositivi mobili, tablet e smartphone. Al termine della sfida, sempre su RaiUno, spazio ai commenti e alle interviste ai protagonisti del match ai microfoni di Amedeo Goria e Aurelio Capaldi. A seguire, infine, andiamo a conoscere le probabili formazioni relative alla partita Italia-Bulgaria.

Italia (4-3-2-1): Buffon; Abate, Bonucci, Chiellini, Antonelli; Pirlo, De Rossi, Thiago Motta; Giaccherini, Candreva; Gilardino. All. Prandelli. Bulgaria (4-4-2): Mihaylov; Manolev, Bodurov, Ivanov, V.Minev; Tonev, Milanov, Gadzhev, Dyakov; Gargorov, Popov.  All. Penev. Arbitro: Carlos Velasco Carballo (Esp).

Seguici e condividi!

Vincenzo Faraone Author

Amante dello sport, mi piace guardarlo e scriverne. Amo il calcio e la F1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *