Stop & Gol Night, stasera su Cielo con Bonan e la squadra al completo: Federica Fontana, Sandro Sabatini e Ciro Ferrara

In occasione della seconda giornata di Campionato di Serie A, torna anche la trasmissione calcistica in onda su Cielo, Stop & Gol, che ha fatto il suo esordio già dalla passata settimana ovviamente solo in seconda serata, condotta quindi da Alessandro Bonan nella versione Night. La nuova puntata prenderà il via a partire dalle ore 22:45; il padrone di casa, presenterà in anteprima assoluta in chiaro tutti i gol e gli highlight della Serie A senza tralasciare lo spazio riservato al dibattito.

In via eccezionale, in questa nuova puntata di Stop & Gol Night sarà presente l’intera squadra al completo della trasmissione serale di approfondimento calcistico. In studio, oltre ad Alessandro Bonan, quindi, ci saranno anche Federica Fontana, il giornalista Sandro Sabatini e il campione Ciro Ferrara che, approderanno ufficialmente nel pomeriggio di Cielo a partire da domenica 15 settembre alle 17:00.

Dopo la pausa di Campionato per le partite di qualificazione della Nazionale, saranno proprio loro i padroni di casa della del pomeriggio calcistico di Cielo, che dedicheranno ampio spazio ai commenti e agli approfondimenti sulle partite della giornata e, dalle ore 18:00, in esclusiva per la tv in chiaro, trasmetteranno tutti i gol e gli highlight della giornata di Campionato appena terminata.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Comments

    mario

    (2 settembre 2013 - 12:39)

    Stop&Gol è un bellissimo programma: oltre a far vedere tutti i goal della Serie A è condotto da due grandi personaggi! Complimenti!

    Alex

    (3 settembre 2013 - 12:13)

    Gran bel programma Stop&Gol !! ancora meglio dell’anno scorso..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *