Masterpiece, il talent sugli aspiranti scrittori, da novembre su RaiTre: 5 mila i partecipanti, terminata la prima fase

Se è vero che ormai c’è un talent show per tutto, dagli appassionati di cucina, agli aspiranti cantanti, ballerini e a breve anche comici (con l’approdo su RaiUno di C Factor), perché non pensare anche ad un talento neanche poi così tanto nascosto degli italiani? Stiamo parlando della scrittura quell’arte realmente appartenente a pochi ma che ha contagiato così tanti italiani al punto tale da (auto)attribuirsi il mestiere di scrittore. I numeri parlano chiaro: ogni giorno sono ben 150 i nuovi titoli pubblicati. Molti cantanti, attori e conduttori, che magari sui semplici social network faticano a scrivere un breve stato di senso compito, spesso e volentieri infatti li ritroviamo con grande sorpresa (e disappunto?) anche nelle librerie.

E così, lasciando da parte i talent sulla cucina che ormai abbondano un po’ ovunque, RaiTre ha pensato di dare vita a Masterpiece, programma fortemente voluto da Andrea Vianello che ha deciso di incentrarlo e dedicarlo proprio agli scrittori esordienti. Le prime notizie sul nuovo format erano giunte già nel mese di giugno, in occasione della presentazione dei nuovi palinsesti Rai, e il talent sugli scrittori aveva già fatto parlare parecchio soprattutto in rete.

La prima fase del talent è ora giunta al termine: sono stati in cinque mila gli scrittori esordienti che hanno inviato il proprio manoscritto alla redazione di Masterpiece, ma non saranno in soli a tentare di accedere al programma poiché altri potenziali concorrenti saranno reclutati online durante la messa in onda della trasmissione. Sul sito ufficiale si legge: “La prima fase di Masterpiece si è conclusa. Grazie a tutti gli scrittori – e siete stati tantissimi – che hanno inviato il loro romanzo nel cassetto. Chi è stato selezionato riceverà a breve comunicazione via mail”, promettendo poi nuove novità a breve.

Il nuovo talent andrà in onda a partire dal 10 novembre nella seconda serata della domenica di RaiTre, per poi approdare in prime time per otto appuntamenti a partire dal febbraio 2014. Al vincitore finale, spetterà come premio la pubblicazione del proprio romanzo per Bompiani con la direzione editoriale di Elisabetta Sgarbi, oltre che la sua presentazione al Salone del Libro di Torino. Tra gli autori del programma compare  anche il nome di Edoardo Camurri, mentre ancora ignoti i nomi dei giurati, anche se al momento circolano quelli di Antonio Scurati, Gianrico Carofiglio e Alessandro Baricco.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *