Formula 1, GP del Belgio su RaiDue: la differita delle qualifiche in attesa della gara

La Formula 1 torna ad appassionare milioni di italiani, dopo quasi un mese di pausa estiva. Da ieri, infatti, i motori sono tornati ad accendersi in vista della nuova tappa con il GP del Belgio che si correrà sul tracciato di Spa. Un ritorno però, che almeno televisivamente parlando porterà non pochi malumori presso i telespettatori Rai, a causa di quella antipatica differita che li porterà ad assistere a qualifiche ufficiali e gare solo a distanza di diverse ore.

Ed infatti, le qualifiche si sono svolte alle ore 14:00, trasmesse in tv in esclusiva solo su Sky sul canale dedicato (Sky Sport Formula 1 HD), mentre i non abbonati potranno rivederla solo questo pomeriggio sulla seconda rete pubblica. Per non deludere gli spettatori, non riveliamo quindi in questo articolo il nome del pilota che ha conquistato la pole, anche se basterà farà una semplice ricerca in rete per rovinarvi in breve tempo la sorpresa.

In questo articolo, dunque, ci limitiamo a riportarvi la programmazione del week end relativa alla Formula 1 ed al suo nuovo Gran Premio del Belgio. Sarà Pit Lane, in onda su RaiDue e Rai HD ad accompagnare gli appassionati di Formula 1 verso la sessione di prove ufficiali con telecronaca di Gianfranco Mazzoni e commento di Ivan Capelli. Franco Bortuzzo sarà assistito dal commento tecnico di Giancarlo Bruno per approfondire i risultati delle qualifiche.

Domani, domenica 25 agosto, giornata di gare: anche in questo caso alla Rai sarà riservata la differita che sarà trasmessa solo alle ore 20:00 sempre su RaiDue e Rai HD con Giancarlo Mazzoni e Ivan Capelli impegnati nella telecronaca assistiti dal commento tecnico di Giancarlo Bruno. Ettore Giovannelli e Stella Bruno saranno pronti dai box a dare voce ai protagonisti della corsa.

Seguici e condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *