Maurizio Crozza e Geppi Cucciari lasciano La7: verso RaiUno?

A quanto pare, i traslochi, ad un passo dall’avvio della nuova stagione televisiva, non sarebbero terminati. I prossimi a fare i bagagli e, questa volta, lasciare La7, la rete di Cairo, per dirigersi verso nuovi lidi sarebbero il comico Maurizio Crozza e Geppi Cucciari, anche lei comica e conduttrice. Stando a quanto riportato oggi su Il Giornale, infatti, Crozza sarebbe in procinto di dire addio alla rete che lo ha visto protagonista nella passata stagione con la trasmissione satirica Crozza nel Paese delle Meraviglie. Il suo contratto, in scadenza a giugno, potrebbe infatti concludersi in modo consensuale anche prima grazie alla clausola che contempla la rescissione anticipata.

Il motivo di questo addio improvviso è da attribuirsi proprio alla trasmissione satirica che lo ha visto vero mattatore nella passata stagione, nei panni di vari personaggi, della politica e non solo, non per i temi affrontati naturalmente, quanto piuttosto per gli alti costi sostenuti (la cifra dovrebbe aggirarsi attorno ai 14 milioni di euro per circa trenta puntate). Il comico genovese, tuttavia, non sembra affatto destinato a restare con le mani in mano o aggiungersi alla rosa dei ‘panchinari’ (clicca qui per scoprire di chi parliamo), in quanto già avrebbe ricevuto dei corteggiamenti prestigiosi.

A tenerlo d’occhio, infatti, è proprio uno dei suoi più grandi estimatori, Giancarlo Leone, direttore della prima rete pubblica, ed infatti Maurizio potrebbe approdare proprio su RaiUno, già dalla prossima primavera o al massimo nell’autunno 2014. Ma Crozza non sarebbe il solo, nel caso, a emigrare verso un più confortante lido. A seguirlo a ruota, potrebbe essere infatti la collega Geppi Cucciari.

In merito a quest’ultima, scartata l’ipotesi di condurre in tandem con Fabio Fazio il prossimo Festival di Sanremo, che lo vedrà infatti protagonista nuovamente sul palcoscenico dell’Ariston insieme alla sua spalla Luciana Littizzetto (QUI la conferma ufficiale), la Cucciari potrebbe approdare al timone di un nuovo programma in seconda serata, naturalmente pensato apposta per lei, in perfetta chiave ironica e che potrebbe avere come titolo (provvisorio al momento) Dopotutto non è brutto.

A quando la conferma del nuovo trasloco in corso?

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *