Emis Killa VS Povia: “Invece di insultare i rapper cercati un lavoro. Sono anni che fai canzoni di mer*a” – VIDEO

Nonostante sia in giro per l’Italia con il Siamo Italiani Tour 2013, Giuseppe Povia aka Povia (che i termini da rapper evidentemente gli piacciono una cifra), c’ha sempre tempo per dire la sua. Che volete fare, gli volete togliere il gusto? Io oltre che cantante (e ballerino, ovvio!) lo vedrei anche come opinionista, visto che, a quanto pare sembra avere davvero un’opinione un po’ per tutto.

Qualche tempo fa si era espresso sulla ministra Cecile Kyenge: “Ho visto questa tipa con un cartello con su scritto “Essere clandestino non è un reato”… Certo che se si prende a cuore i problemi degli extracomunitari dandogli la precedenza in una nazione come la nostra ITALIA, allora anche a me dà fastidio. L’Italia va gestita da italiani mi viene istintivo pensarla così. E’ chiaro che appena fai un’affermazione del genere sei: Razzista”. Certo che lo sei, come diavolo ti vorresti chiamare in caso contrario?

Un paio di giorni fa invece, in attesa del “concertone” in quel di Varapodio (Reggio Calabria) ha messo online un video prendendo in giro i rapper italiani: “Per sorridere un po’ vi allego un video appena fatto, che parla dei Rappers. Un giorno di questi vi dirò le regole fondamentali per essere un vero Rapper di ultima generazione. 1 regola: Dire sempre che sei povero e che vieni dal ghetto. (Accompagnato dai genitori e mantenuto coi loro soldi e i loro risparmi, messi via ai tempi della lira;D)”.

Da quando il signor Giuseppe Povia è un Maestro di Cerimonie? Pronta la risposta di Emis Killa, che si è evidentemente sentito chiamato in causa: “Povia, invece di insultare i rapper vai all’adecco a cercare lavoro che sono anni che fai canzoni di mer*a, minchione!”. Anche Marracash ha solidarizzato con il collega twittando: “Povero Povia, ti ho ucciso la “carriera””.

Questa mattina, nonostante gli impegni, Povia ha avuto modo di rispondere:

TALI GENI… io li chiamo GENI…TALI. Questa volta è toccato a Tal Emis killa che mi dà del minchione ;D

Il video che ho fatto col sorriso, non parla dei veri Rappers ma dei Rappaminkia di nuova generazione che la menano con questa storia che vengono dal ghetto, che hanno sparato, spacciato e fatto cose da “Oddio che paura”. (Chi le fa o le ha fatte non le dice) E poi fanno video da migliaia di euro nelle piscine con le fighette o nelle Limousine come gli AMERI,CANI. E’ evidente che il genio si è sentito chiamato in causa, confermando ciò che ho detto nel video.

E voi da che parte state? A seguire, giusto perché so che non vedete l’ora di ammirare il corpicino di Povia uscire dall’acqua tipo Dio greco (sono seria, smettetela!), alleghiamo all’articolo il video “incriminato”.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *