Valerio Scanu si gode il mare e prepara un CD con pezzi scritti interamente da lui

Valerio Scanu dopo aver conquistato il secondo posto durante l’ottava edizione di Amici, il talent show ideato e condotto da Maria De Filippi, non ha mai avuto una battuta d’arresto anzi, si è sempre impegnato per offrire al suo pubblico il 100%. Se la rottura con la sua casa discografica (la EMI), per molti avrebbe potuto segnare un vero e proprio dramma, Scanu ha invece deciso di rimboccarsi le maniche e di auto prodursi un CD+DVD live.

Da sempre controverso, da sempre “spaccato” in due tra “chi lo odia” e “ chi lo ama”, perché Scanu non ha mezze misure e, se deve dire qualcosa, anche rischiando di diventare impopolare, lui la dice, senza peli sulla lingua. Personalmente sono dell’idea che solo gli stupidi non cambiano mai idea, e che la coerenza, per alcuni versi è davvero di una noia mortale.

Ecco perché, ho sempre espresso la mia opinione su Scanu, molto spesso ricevendo offese, talvolta anche minacce (non pubblicate, in quanto abbiamo ampiamente riflettuto in seguito e pensato che probabilmente la maggior parte non venivano direttamente dalla grande fetta di sostenitori del cantante che lo seguono in maniera civile, ma c’era un’alta possibilità che, con questa “scusa”, qualcuno avesse deciso di lanciare becere offese raggirando l’ostacolo) ma ho mantenuto costante un percorso, che mi ha portato, adesso a scriverne in maniera differente.

Ultimamente Valerio ha pubblicato delle foto su Twitter, in costume, prima in barca e poi in spiaggia, perché si sta godendo le meritate vacanze nella sua amata Sardegna. Da qui, gironzolando sul web, ho notato che oltre alle “offese” gratuite della serie: “C’è poco da vedere”, “A noi non importa nulla” (ed allora perché lo scrivi?) e altre cose di basso livello, la concentrazione di gente che ha accostato una vecchia liposuzione (scrivo vecchia perché credo risalga al 2010, quindi sì, è vecchia) al fisico di tutto rispetto che mostra adesso il cantante è davvero costante.

Questo inverno Valerio ha postato numerose foto che lo ritraevano in palestra e, tra dieta e sport i risultati sono visibili a tutti, come è visibile la sua volontà di continuare a fare ciò che ama preparando un CD con canzoni interamente scritte da lui. Ed allora, andate tutti in vacanza no? Scanu compreso, fatevene una ragione, che non vi sta levando né l’ossigeno, né lo spazio per la stuoia.

UPDATE: Come gentilmente le sostenitrici di Scanu mi hanno fatto notare, aggiungiamo all’articolo gli impegni imminenti di Valerio: il 9 agosto sarà in Puglia ospite a Statte per il Memorial Franco D’ Andria, il 10 a Castelvetrano e il 12 in concerto a La Maddalena.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Comments

    Valentina Gambino

    (8 agosto 2013 - 22:36)

    Marinella, scusami 🙁 mi piacerebbe tanto venire in Sardegna, è una meravigliosa terra che purtroppo non ho mai visto e poi, anch’io sono una ‘isolana’ 😀 vivo a Milano ma sono nata e cresciuta in Sicilia quindi ho particolare amore per le ‘isole’ 🙂 però purtroppo le mie ferie sono finite una settimana fa 🙁 ringrazio tutte le ragazze per i complimenti… Essere capite e non etichettate é davvero una delle cose più belle e positive del mondo! La negatività lasciamola a casa anzi no, usiamo l’indifferenza, l’arma migliore é rispondere con il silenzio! 😉

    pax

    (8 agosto 2013 - 22:56)

    Mamma mia la pesantezza…buona notte a tutti…e incominciamo ad intonare il De Profundis per Scanu…fa caldo…tanto caldo…mi sa che oltre l’oggettività dei numeri c’è anche quella di chi dà i numeri…sempre di numeri si tratta…
    Come mi piacciono i puntini di sospensione! C’è dietro un mondo!

    Pat

    (8 agosto 2013 - 23:27)

    Grazie Valentina per questo bell’articolo..io trovo splendida la voce di Valerio e al di là di tutto mi auguro che continui a trasmetterci emozioni per quanto più tempo possibile. Mai stata a Roma, bene ci sarò il 15 dicembre e solo per ascoltare lui 😉

    lolla18

    (8 agosto 2013 - 23:50)

    Pax , cerca di fare pace col tuo cervello.
    Maria Nonna, se il nick identifica il tuo essere nonna mi fai veramente tenerezza mi sembra di sparare sulla croce rossa, ci dici che non dobbiamo vivere odiando mentre tu fai parte di una congrega che vive odiando e sputando veleno contro chiunque canti e non si chiami Scanu ma fammi il piacere….. Irene che dire, ormai tutta l’Italia sa che Scanu è il tuo chiodo fisso ,quindi l’attendibilità delle tue affermazioni è zero .Il problema per voi è che quelle/i che lo hanno mollato non sono le solite 7/8 che hanno abbandonato qualche vostro club, lo dimostrano le vendite ed i concerti , se non ci fossero Irene e quelle come lei che si fanno il giro d’Italia e nazioni limitrofe neanche le sale parrocchiali riempirebbe.

    Marinella

    (9 agosto 2013 - 00:15)

    Elisa se sei veramente convinta di quello che scrivi è preoccupante, che un’artista possa non piacere è più che normale ma la cosa bella è che di artisti ce ne sono tanti e ognuno è libero di seguire chi vuole, sapessi quante volte cambio canale per non sentire chi non mi piace,voi avete pure questa fortuna che non c’è pericolo che lo passino in radio o in tv ! La verità certamente non l’avremo in tasca noi fans ma stanne certa che vale anche per te la cosa grave è vedere che persone (adulte perchè penso che neppure tu sia una ragazzina) come te (e le altre che hanno commentato sopra) sentano la necessità di offendere e denigrare in questo caso Scanu ma penserei la stessa cosa anche se si trattasse di altri artisti compreso chi non mi piace. Penso non abbia neppure capito il significato di stalker, “Lo “stalker” è “colui che si avvicina furtivamente” ma anche un “molestatore””.Io a differenza tua (e delle altre) mi accontento di ascoltare il solo che con la sua voce mi fà stare bene, senza sentire la necessità di controllare quanto vendono o quanto pubblico hanno gli altri cantanti, se sei/siete così convinte che a breve sparirà perchè questo accanimento lasciatelo lavorare tranquillo e noi fans ce lo godremo ogni volta che ci sarà possibile vedere un suo concerto.

    kira

    (9 agosto 2013 - 00:33)

    Nella vita bisogna sapere riconoscere la perfidia di una donna ferita…..e starne alla larga!!!!! Quando poi le donne sono più di una …si consiglia l’armatura!!!!!

    PS. Bravo Scanu non mollare mai, lotta sempre per difendere quello in cui credi , tu per i giovani sei un esempio sano in questa società “malata”, in bocca al lupo per tutto!!!

    francesca

    (9 agosto 2013 - 01:10)

    dal Sabatini Coletti
    cattiveria[cat-ti-vè-ria] s.f.
    1 Attitudine a offendere, a far del male SIN malvagità, perfidia: è un gesto fatto con c.
    2 Azione, comportamento riprovevole, dannoso o doloroso per gli altri: è stata una vera c.

    pax

    (9 agosto 2013 - 09:31)

    @Lolla18, ma ci conosciamo? No, perché ti riferisci sempre a me come se ci fossero discorsi in sospeso…se così non fosse è buona abitudine controbattere in maniera centrata…” cerca di fare pace con il tuo cervello”…almeno IO ce l’ho un cervello con cui fare pace,non so se si possa dire di altri, cara!
    Comunque ribadisco : grazie infinite perché se mai io possa avere momenti di cedimento che mai fino adesso hanno riguardato lo SCANU cantante, mi aiutate a perseverare e a non mollare. Chi me lo avrebbe mai detto che avrei finito per ringraziarvi e se continuate riuscirete pure a farmi approvare le cofane di Scanu,la truppa dei cani-topo e le min@@@@@e
    che fa su twitter e altrove!!!Buona giornata a tutti ;-D

    rossana

    (9 agosto 2013 - 09:32)

    Ciao Valentina, mi fa piacere che tu abbia capito quanti pregiudizi ci sono su Valerio e invece, dall’altra parte, l’impegno e l’amore che lui ci mette per continuare la sua strada. A me Valerio pice molto, sono andata a Roma per il concerto di Natale e poi l’ho rivisto in acustico a Milano e devo dire che l’ho trovato molto bravo e con interpretazioni molto sentite. Meriterebbe piu’ attenzione da parte dell’ambiente discografico sicuramente, ma , per ora, è degno del massimo rispetto il suo voler andare avanti in autoproduzione per continuare a portare avanti il suo sogno. Oltre a tutti i pregiudizi di cui è spesso vittima , anche a causa di una mancata tutela della sua precedente cd, oggi si aggiungono anche un gruppo sparuto di fan, adulti, che conosciamo bene e di cui potremmo anche mettere i nomi, che , poichè stoppati da Valerio perchè volevano dintromettersi pesantemente nella sua vita privata e professionale, ora girano il web per denigrarlo. Povere menti ! Non capiscono che noi che seguiamo Valerio per la sua voce, a anche Valerio stesso, siamo ben consapevoli che 5 anni di una politica scellerata da parte della sua ex cd lo hanno danneggiato in tutti i modi, ma siamo anche consapevoli che lui il talento ce l’ha, il carattere e la voglia di continuare ce l’ha, e quindi , visto che continua a piacerci, lo seguiamo nei vari concerti e in tutto quello che andrà a fare ! Una voce la ami e la segui perchè ti fa stare bene, non perchè vende piu’ o meno !

    rossana

    (9 agosto 2013 - 09:38)

    Vorrei aggiungere che mi piacerebbe ,Valentina, che tu vedessi il dvd del concerto di Natale, dove si vede veramente quanto sia bravo Valerio in ogni genere di brano, e quanto gli stia bene il palcoscenico . Se non riesci a trovarlo mi farebbe piacere inviartelo , se me lo permetti.

    said

    (9 agosto 2013 - 10:04)

    Ma su… ignorate certe provocazioni…@Irene non devi dare soddisfazione, sono fatti tuoi i rapporti con la famiglia Scanu.
    Dicono che Scanu è finito da quando le ha mandate a quel paese e nel frattempo, lui ha lasciato la Emi, ha rifiutato proposte di altre case discografiche, si è autoprodotto il concerto di Natale del 17 dicembre 2012 (io c’ero ed è stato un successone tanto che ripeterà l’esperienza quest’anno e la platea al costo di 45 euro il biglietto è già soldout), ha deciso di continuare sulla strada dell’autoproduzione, si è finanziato il tour teatrale invernale (tutti sold out) in teatri di prestigio in città importanti, Milano,Roma, e addirittura Locarno, si sta finanziando il tour estivo,un vero spettacolo, le piazze in cui si esibisce sono gremite, visto con i miei occhi in più occasioni, si è autoprodotto con la sua etichetta discografica NatyLoveYou, un cd/dvd live in cui ha raccolto i brani del concerto di natale 2012 in omaggio ai suoi fan, che è pure entrato al 7 posto in classifica all’uscita, piazzandosi poi al 24 ed è certo, con una etichetta indipendente è un successo senza precedenti. Giusto per dire, Alex Britti che è uscito ultimamente con un nuovo disco anche lui con una etichetta indipendente, la classifica non l’ha vista nemmeno per un giorno! E’ proprietario di una etichetta discografica, ha in cottura, e posso anticipare che è a buon punto il nuovo CD che lo vedrà autore dei brani, ha in programma tanti altri progetti di cui, per ora, non è dato sapere, riesce a stare a galla nonostante non passi in radio e in televisione e nonostante il discredito che lo accompagna e allora… di che stiamo parlando? Ha solo 23 anni! C’è chi non realizza in una vita quello che Scanu ha già costruito! Un esempio per tanti giovani e si sta a denigrarlo? Sono peggio della gramigna ovunque si parli di Scanu ripetono le stesse cose come un disco rotto ridicolizzandosi con il lancio di “anatemi” finali . Valerio viene facilmente scambiato per presuntuoso perchè è consapevole del suo valore artistico, del dono naturale che è la sua voce, sa di piacere ed è convinto di arrivare con le sue gambe dove vorrà. Scanu disturba perchè ha una marcia in più, perchè ha idee proprie che mette pure in atto e realizza senza genuflettersi o annientarsi per compiacere il “padrino” di turno o il sistema mediatico o anche chi lo vorrebbe a sua immagine e somiglianza. Io credo obiettivamente che Valerio sia, essendo ancora giovane, nella fase utopistica dell’inderogabilità ai sani “principi” sui quali vorrebbe basare il suo percorso artistico e il raggiungimento degli obiettivi, capirà maturando (ma credo l’abbia già capito) che quella che serve nel mondo in cui vuole muoversi, quello della musica, sia la “diplomazia”, in quel mondo infatti i “principi” non sono prerogativa indispensabile…anzi…
    Lunedì sarò a La Maddalena a sentire il concerto di Valerio Scanu… A proposito Alberghi e strutture ricettive pienissime e prenotati con mesi di anticipo si prevede una vera invasione di fan e turisti! ahahahah…
    Ora vado a procurarmi il diserbante adatto per la gramigna, Buongiorno…

    said

    (9 agosto 2013 - 10:10)

    A proposito Lellina… che poca fantasia sarai per caso anche Lolla18?
    Per vostra sfortuna io leggo TUTTO. Che bassezza.. riportare conversazioni di una pagina facebook su un blog . Ma in fondo siete avvezzi/e a queste cose avete anche riportato commenti di utenti di un certo blog nella pagina ufficiale di Jurman, provocando un vespaio per cui è dovuto intervenire anche Valerio. Quando capirete che sia quello che dite, sia quello che fate vi qualifica per quello che siete ? Cosa? Solo è unicamente: MISERIA UMANA.

    Linda

    (9 agosto 2013 - 11:06)

    A me Scanu piace molto, adoro la sua voce, lo trovo simpatico, intelligente, irriverente e originale quanto basta per non essere tristemente “omologato”. Artisticamente è sicuramente molto cresciuto negli ultimi anni, soprattutto dal punto di vista dell’interpretazione. Nel concerto di Natale inoltre ho apprezzato anche il lavoro fatto sullo swing e il gospel. Ciò detto visto che il mondo è bello perché è vario non capisco proprio perché chi non lo apprezza perda tanto tempo a denigrarlo. La fedeltà dei detrattori è davvero inspiegabile, sconfina nel patologico. Evidentemente molti hanno decisamente bisogno di farsi una vita …

    Valentina Gambino

    (9 agosto 2013 - 11:27)

    Ciao Rossana, sei veramente molto gentile e carina, ti ringrazio di cuore! 🙂 Ma avevo già deciso di comprarlo, lo farò a breve, magari con una piccola recensione personale che spero gradirete.

    Per il resto, alla cattiveria io rispondo con indifferenza, ho le spalle troppo forti ormai, mi scivola tutto addosso, quindi pregherei i detrattori (di chiunque) di smetterla, perché l’indifferenza generale potrebbe causare rabbia repressa in eccesso ed io, non vorrei mai 😀

    Buona giornata!

    Irene

    (9 agosto 2013 - 12:49)

    @Said… non era mia intenzione dare soddisfazione, credimi. Ho solo voluto mettere i puntini sulle i, visto che me la menano per l’ennesima volta su una faccenda della quale non sanno assolutamente niente. Per il resto… quando le offese arrivano da certa feccia, sono pari al nulla… 🙂

    said

    (9 agosto 2013 - 13:09)

    @ Irene
    non voleva essere un appunto semplicemente non meritano la considerazione.

    said

    (9 agosto 2013 - 13:10)

    ops … volevo dire … “la tua considerazione”.

    Irene

    (9 agosto 2013 - 13:30)

    Lo so, Said… l’avevo capito… 🙂

    Maria nonna

    (9 agosto 2013 - 14:17)

    Lolla 18, sì sono una nonna e non faccio parte di nessuna congrega, a meno che tu non ritenga “congrega” ogni persona a cui piace Valerio. Sono andata e vado ai concerti di Scanu perché mi piace sentirlo cantare dal vivo. Non capisco perché, visto che a voi non piace, dobbiate continuamente parlare di lui e intervenire in ogni dove. A me non piacciono alcuni cantanti ma non so assolutamente nulla di ciò che fanno, dicono ecc. Se mi capita li ascolto ma non mi sognerei mai di intervenire su quello che dicono di loro. Sai Lolla, spara pure, io non sono la croce rossa e i miei settanta anni mi hanno insegnato molto. Provo molta pena per il livore che sento nei tuoi interventi. Malgrado tutto un abbraccio.

    Mariella

    (9 agosto 2013 - 20:17)

    Dopo aver letto le trite e ritrite critiche a Scanu, mi sorgono alcune domande:

    – cosa ci guadagneranno certe commentatrici a perseguitare Scanu?

    – percepiscono giusta retribuzione?

    – usufruiscono delle ferie pagate?

    – avrà mai fine il loro tormento?

    AI POSTERI L’ARDUA SENTENZA! 🙂

    Io nel mio piccolo voglio ribadire il mio IN BOCCA AL LUPO VALERIO! Per il concerto e per tutto.
    Aspetto il suo nuovo lavoro e gli rinnovo i miei complimenti per il”Live in Roma” che ho gradito tantissimo.
    Saluto tutte le persone che come me apprezzano la bellissima voce di Valerio e…. anche quelle che non la gradiscono, nella speranza che si addolciscano un filino… 😛

    ps
    Nonna Maria, complimenti per il tuo ultimo commento, spero serva a far riflettere… magari imparano a rispettare chi ha per vissuto ed età, più maturità, un abbraccio.
    Baci sparsi. 🙂

    rossana

    (9 agosto 2013 - 21:11)

    ah ok Valentina, allora aspettiamo di sapere cosa ne pensi del dvd ! Considera che non c’è tutto il concerto, che è durato due ore e mezzo, e qualche chicca come “i love the lord” manca, ma una buona idea di quello che è stato la da.

    rosaly

    (12 agosto 2013 - 11:27)

    Ho letto alcuni passaggi di questa assurda polemica su Scanu, che, vedo, non poggia su nessun elemento “probante” espresso da persone competenti in materia di canto. Senza voler dare nessuna lezione, intendendomi maggiormente di voci liriche, posso dire di aver ascoltato il ragazzo ad “Amici” e di aver riscontrato in lui delle capacità tutt’altro che sottovalutabili a livello vocale. Trovo molto singolare che taluni dicano che ora non sia più in grado di dare le stesse prestazioni, poichè si tratta comunque di una voce giovane, di un cantante che non ha alle spalle 30 anni di carriera, ma solo, che io sappia, ma non lo seguo costantemente, 4 o 5. Un deterioramente delle corde vocali è possibile, ma con l’avanzare dell’età o se le si sottopone a sforzi eccessivi, se si tiene un numero esagerato di concerti non alternati a periodi di riposo, se intervengono cause organiche, malattie, interventi chirurgici o se si ha il vizio del fumo, altrimenti se la voce c’è rimane inalterata, a meno che non si tratti banalmente di un problema di esercizio, perchè comunque, per fare progressi, la si deve “coltivare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *