Lando Buzzanca ha tentato il suicidio: ricoverato ma fuori pericolo

AGGIORNAMENTO: Secondo il fratello dell’attore, non si sarebbe trattato di tentato suicidio, bensì di un “colpo di calore” – CLICCA QUI

La notizia è arrivata pochi minuti fa: l’attore Lando Buzzanca avrebbe tentato il suicidio tagliandosi le vene dei polsi mentre era nella sua abitazione a Roma. Il gesto sconsiderato sarebbe stato compiuto nella mattinata di oggi quando ad accorgersene intorno alle ore 6:35 di questa mattina, sarebbe stato un suo amico che era nella sua abitazione nella Capitale il quale avrebbe così immediatamente chiamato i soccorsi.

L’attore è stato così trasportato all’alba presso il pronto soccorso dell’ospedale Santo Spirito di Roma dove sarebbe ricoverato al momento anche se le sue condizioni non risultano fortunatamente gravi. Buzzanca sarebbe quindi totalmente fuori pericolo. Stando alle prime informazioni, pare che l’attore abbia lasciato una lettera nella quale spiegava le motivazioni del gesto, legato al rifiuto di una scrittura da lui proposta.

Lando Buzzanca in tv lo abbiamo visto lo scorso anno nella fiction trasmessa su RaiUno Il restauratore, che ha segnato effettivamente il suo ritorno sul piccolo schermo al fianco di Martina Colombari, anche con ottimi risultati in termini di ascolto e critica.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *