Sky festeggia 10 anni e presenta le novità della nuova stagione: sport, talent show e grandi fiction

Sono passati dieci anni da quando, dalle ceneri di Tele+ e di Stream, nell’estate del 2003 veniva alla luce Sky, la pay tv satellitare di Murdoch che, proprio in vista della prossima stagione televisiva sempre più ricca, si accinge a spegnere le sue prime dieci candeline con tutta una serie di sensazionali novità. La prima vera grande novità che attenderà i telespettatori, sarà la nascita di un nuovo canale, interamente dedicato allo sport, Fox Sport, che andrà a sostituire di fatto Sky Supercalcio, al canale 205. A partire da oggi, 1 agosto, trasmetterà i campionati di calcio inglese, spagnolo e francese.

Oltre a questo primo atteso nuovo canale, assisteremo anche alla nascita di Crime Investigations, che conterrà tutta una serie di docu-fiction e approfondimenti avendo come tema centrale (e prevedibile), il crimine. Classica (Canale 728), inoltre, a partire dal prossimo ottobre sarà visibile a tutti senza alcun sovrapprezzo, mentre Sky Tg24 avrà il merito di essere la prima rete all news italiana a trasmettere in HD.

Dopo aver visto le novità più succulenti, andiamo ora a vedere cosa ci attende in merito alla prossima stagione tv e ai programmi già esistenti e che, nelle passate edizioni, hanno dimostrato di saper coinvolgere il pubblico da casa, a partire proprio dai talent show. Innanzitutto, torna, come sappiamo, il talent musicale X Factor, che vedrà in giuria il quartetto formato da Elio, Simona Ventura, Morgan e la new entry Mika. Proprio in questi giorni, inoltre, si sta girando la terza stagione di MasterChef che vedrà riconfermati Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Carlo Cracco.

Ed a proposito di Cracco, sarà sempre lui a condurre la prima edizione italiana di Hell’s Kitchen, il talent che vede la sfida di due squadre all’interno di un vero e proprio ristorante (rimandiamo a questo articolo per l’approfondimento). Restando sempre in ambito culinario, nascerà anche la versione italiana di MasterChef Junior, riservato ai baby cuochi con un talento ai fornelli. Infine, sul piano dei talent, assisteremo anche al “trasloco” di The Apprentice, con la sua seconda versione che vedrà al timone sempre l’imprenditore Flavio Briatore.

Dopo aver superato la prova su Cielo, questa volta il talent show incentrato sul business e sulla ricerca del nuovo manager, si sposta così su Sky Uno, senza tuttavia modificare la sua formula vincente che, nella prima edizione, è riuscita a conquistare anche gli spettatoti nostrani. Infine, non possiamo certamente tralasciare le fiction, con importanti titoli ed alcune imperdibili produzioni inediti.

Tra questi ricordiamo innanzitutto 1992, che si basa sulla ricostruzione degli anni di Tangentopoli e vede tra i protagonisti anche Stefano Accorsi. L’attesa maggiore è però per la serie tv in 12 puntate di Gomorra, tratta dal libro di Roberto Saviano. Attesa (anche se non ancora annunciata) la seconda stagione di In Treament con Sergio Castellitto. Grande debutto invece con I delitti del Barlume, serie gialla tratta dai libri di Malvaldi con Filippo Timi. Da non dimenticare poi la superproduzione internazionale in 13 episodi, Diabolik.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *