Emma Marrone e Marco Bocci sexy ed affiatati in vacanza a Gallipoli – FOTO

Belen Rodriguez e Stefano De Martino nono sono gli unici a destare interesse per quanto riguarda le “famose” coppie dell’estate in quanto, l’attesa di vedere la cantautrice salentina Emma Marrone e l’attore umbro Marco Bocci insieme per le vacanze si faceva, almeno per quanto riguarda i sostenitori della coppia sempre più “ingombrante”. Emma infatti, prima di passare dei giorni con il fidanzato conosciuto durante il corso di Amici, dove lei ricopriva il ruolo di direttore artistico della Squadra Bianca, dapprima è andata in vacanza a Formentera solo con le amiche e successivamente ha riabbracciato la sua famiglia e il Salento, la sua terra d’origine che tanto ama. Ma di Marco Bocci, tranne in qualche “sporadica” occasione si erano “quasi” perse le tracce.

I malpensanti pensavano già ad una rottura tra i due, e, nel frattempo sono uscite numerosi notizie, scambiate per scoop ma che in realtà sapevano solo di “balle colossali”. Il settimanale Chi infatti, li ha immortalati felici insieme a Gallipoli e, a quanto pare i due avrebbero affittato un piccolo appartamento vicino la famiglia della Marrone. Prove tecniche di convivenza? Data la precedenza esperienza di Emma ci appare un po’ prematuro, ma tutto è possibile e del resto, le fotografie lasciano trasparire una coppia dotata non solo di estremo feeling, ma anche molto sensuale e giocherellona.

Entrambi poi, grazie all’immagine decisamente gradevole con questi scatti hanno consacrato non solo l’affinità, ma anche il famoso sex appeal che da sempre li contraddistingue. A quanto pare inoltre, i due hanno spesso pranzato e cenato con la famiglia della Marrone e partecipato al matrimonio del cugino di lei, quindi le intenzioni, stando anche a questi piccoli dettagli sono più che serie, ma di questo non c’erano dubbi fin dal principio.

Seguici e condividi!

Francesca Tordo Author

Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *