Io canto, Mara Maionchi: “Un vincitore, nessuna eliminazione. Punto su Gerardo Pulli di Amici, ma è tempo di rap”

Dopo X Factor e Amici, Mara Maionchi approda a Io canto e spiega anche il suo ruolo tra le pagine di Sorrisi e Canzoni TV: “Più che giudice stavolta sarò caposquadra. Saremo in tre: Flavia Cercato e una terza persona che ancora non conosco” (Che probabilmente sarà Claudio Cecchetto, come anticipato dallo stesso settimanale diretto da Aldo Vitali). Fatta questa precisazione la Maionchi continua: “Potrò dire la mia, anche il mio ruolo cambierà rispetto a come siete abituati a vedermi. E cambierà il programma, cosa che mi ha convinto”.

A questo punto la Signora Maionchi racconta i cambiamenti, affermando: “Avremo un vincitore, ma non enfatizzato come prima. Nessuna eliminazione fra i perdenti. E uno spazio anche per loro in un musical finale. E’ giusto così: alcuni ragazzini potevano vivere male l’esclusione”. Per quanto riguarda Amici invece, Mara confessa che le piace cambiare, anche se ammette di essersi trovata benissimo: “Prima o poi un ciclo si chiude, come è stato anche per “X Factor”. In genere escludo i ritorni, e magari sbaglio”.

Parlando proprio di X Factor, Mara confessa di trovarlo un programma piacevole e ben fatto: “Personalmente, eviterei di presentare subito questi ragazzi come star e di puntare troppo sul lato estetico. Invece si tende a farlo. Così come hanno fatto a “The Voice of Italy”, che pure viveva sull’idea geniale delle poltrone girate, dell’ascolto al buio. I talenti vanno costruiti pian piano, vanno aiutati a emergere”. Per quanto riguarda le sue scommesse personali, confessa: “Punto su Gerardo Pulli, che viene da “Amici”. Ma è il momento dei rapper. Tempi duri per i cantautori, ma torneranno”.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *