Royal baby, le tv di tutto il mondo in delirio: i servizi della Bbc

Ormai è questione di ore e finalmente conosceremo non solo il sesso ma anche il nome del primogenito di William e Kate, terzo/a in linea di successione al trono. L’attesa nel Regno Unito (ma non solo) è davvero ai massimi livelli e non è certamente un caso visto che proprio la data odierna è stata indicata come quella del presunto parto. Sudditi e non solo, quindi, sono in attesa della chiamata che annunci il lieto evento e le emozioni da parte della famiglia reale sono palpabili, come testimoniato dalle ultime dichiarazioni della moglie del principe Carlo, Camilla, durante la visita al Coronation Festival a Buckingham Palace, alla quale ha partecipato anche la regina Elisabetta: “Siamo molto emozionati. Non vediamo l’ora e stiamo aspettando la telefonata”.

Ovviamente, questi sono giorni bollenti anche per i media di tutto il mondo; tabloid e televisioni del Regno Unito, ormai non parlano d’altro. Il Royal Baby è sulla bocca di tutti e la conferma è rappresentata anche dalla folla di giornalisti e fotografi di giunti da ogni parte del mondo e che attualmente attendono un qualunque movimento davanti al St Mary’s Hospital di Londra, la cui strada è stata letteralmente blindata. Anche la Bbc, conosciuta per essere sempre molto “composta” in qualunque circostanza, è in delirio dedicando all’atteso evento numerosi servizi.

“Quale regalo faresti al piccolo principe o alla piccola principessina?” oppure “Pensi che la duchessa di Cambridge possa essere una buona madre?”. Questi sono, solo per citarne alcuni, i temi centrali dei servizi che da giorni popolano le tv inglesi. Più che i media televisivi però, occorre sottolineare soprattutto la massiccia copertura giornalistica rappresentata dal Sun il tabloid della scuderia di Rupert Murdoch. Per non parlare, ovviamente, delle agenzie di scommesse letteralmente assediate e che nelle ultime ore stanno davvero facendo grandi affari incassando enormi quantità di denaro.

Ansia e trepidazione: così possiamo dunque riassumere queste ultime ore. Ed anche sul nostro piccolo schermo si attendono speciali e servizi in vista dell’evento mondiale del momento, dopo il primo già trasmesso da Sky lo scorso 5 luglio (CLICCA QUI).

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *