Mankind, da stasera su Italia 1 la prima puntata con Nicolai Lilin sulla storia dell’umanità

A partire da questa sera, prende il via sulla rete giovane di casa Mediaset la trasmissione Mankind, la nuova trasmissione di storia condotta dal celebre scrittore Nicolai Lilin e che ci terrà compagnia per sei prime serate. In ciascun appuntamento verranno trasmessi dei documentari che ci spiegano la storia dell’umanità. Prodotti dalla Nutopia Production Company in oltre due anni di lavorazione, i documentari trasmessi nel corso di Mankind andranno a narrare, in ordine cronologico, la storia dell’intera umanità.

Dalla comparsa dei primi ominidi in Africa fino alla società globalizzata dei giorni nostri vedremo quindi, nel corso dei sei appuntamenti in programma l’affascinante viaggio raccontato finora in più di trenta lingue e venduto in oltre 150 Paesi in tutto il mondo. Ogni puntata sarà caratterizzata da apposite ricostruzioni storiche, accompagnate dai pareri di storici, esperti e professori universitari, i quali racconteranno il viaggio del genere umano, senza tralasciare le sue conquiste ma anche le sue tragedie.

Dai primi traguardi faticosamente raggiunti fino alle guerre che hanno rappresentato le varie epoche storiche; dai grandi Imperi, come quello di Roma e degli aztechi, ai grandi eventi che hanno cambiato il mondo come la crocifissione di Gesù, la scoperta dell’America, la Rivoluzione Industriale e la Rivoluzione Francese. Ma andiamo a vedere cosa ci sarà narrato nel corso del primo affascinante appuntamento in programma per questa sera, dalle ore 21:10 circa su Italia 1.

Stasera vedremo nella prima puntata come il genere umano raggiunse le prime tappe fondamentali della sua evoluzione e fondò le basi della sua civiltà: la scoperta del fuoco, lo sviluppo dell’agricoltura, l’invenzione della scrittura, la nascita dei primi agglomerati urbani, la diffusione del commercio, l’uso delle armi e l’impiego degli eserciti in battaglia.

Seguici e condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *