Timothy Cavicchini: A fuoco, il singolo estratto dal suo primo EP – VIDEO e TESTO

Il due luglio oltre al primo EP della vincitrice di The Voice of Italy, Elhaida Dani è uscito anche quello del secondo classificato, il rocker Timothy Cavicchini che non vuole essere definitivo un bello che non balla, quello sul quale Piero Pelù aveva puntato tutto e, fino alla fine si pensava che il ragazzo vincesse. Poi invece, la voce pulita e la potenza vocale della Dani hanno prevalso sul giovane che per carità, sarà pure bravo, ma quanto rilascia un’intervista, specie su Vanity Fair, pare non azzeccarne una.

All’inizio della sua esperienza aveva dichiarato: “Di donne brave ce ne sono già tante, il mondo musicale ha fame di uomo. Anche perché quelli emersi di recente, penso a Mengoni, non hanno la classica voce maschile”. Per poi parlare della Dani pochi giorni fa, sempre su Vanity affermando: “Elhaida è entrata nelle case ma la sua canzone non è arrivata nella testa delle persone. D’altra parte che idea è far cantare a un’albanese una canzone in inglese in un talent italiano? Non è un caso che stiano già facendo uscire il suo secondo singolo; il primo è stato una «cocciantata»”.

Per poi smentirsi un paio di giorni dopo dichiarando di non essere razzista: “Ho scritto certi commenti rabbiosi su Twitter perché mi aspettavo che nell’articolo su Vanity si parlasse più del video di A fuoco e del mio nuovo disco che uscirà il 2 luglio, invece è stata data più evidenza alle critiche a Elhaida che peraltro è una collega che stimo”. Detto questo, il suo EP s’intitola A fuoco, come il singolo che ha presentato durante il talent show, e al momento, come nel caso della cantante albanese, anche lui, almeno per quanto riguarda la parte digitale non sta ottenendo chissà quali risultati ed infatti, nel momento in cui vi scriviamo il rocker non presente nella classifica dei primi 200 CD su iTunes.

Attendiamo anche in questo caso la classifica FIMI ed a seguire vi riportiamo il video ufficiale e il testo di A fuoco.

Timothy Cavicchini A fuoco

Guardami
Cosa ti aspetti da me
Prenditi
Soltanto quello che c’è
E stai sul mio sudore
Che ci pentiremo poi
E in Paradiso non faranno entrare noi

Per ora andiamo
A fuoco, a fuoco
E bruceremo insieme
Mandiamo in fiamme tutto quanto

A fuoco, A fuoco
Vediamo che succede
Vediamo chi si fa più male

Toglimi ogni respiro che ho
Nel mondo e in questa stanza
Lasciami solo il profumo che hai
Su questa bocca stanca
Non volarti quando vai
Qui non c’è altro
Torna un giorno casomai
E andremo ancora

A fuoco, A fuoco
E bruceremo insieme
Le braccia come due catene
A fuoco, A fuoco
vediamo che succede
Vediamo chi si fa più male

Perché siamo nati soli
Anime attaccate ai muri
Siamo vivi solo per esplodere

A fuoco, A fuoco,
E bruceremo insieme
Mandiamo in fiamme tutto quanto
A fuoco, A fuoco
Vediamo che succede,
vediamo chi si fa più male

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Comments

    tiziana

    (8 luglio 2013 - 15:20)

    L’ho visto e sentito ieri sera dal vivo a Cecina, bellissima voce, un animale da palcoscenico. Non amo le voci perfette come Elhaida, preferisco 1000 volte la sua. Voglio vedere invece in quanti hanno scaricato o si ricordano il ritornello della canzone della vincitrice…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *