Music Summer Festival, Alessia Marcuzzi e Simone Annicchiarico, la strana coppia: lei icona pop, lui radical chic

Molto diversi, totalmente diversi. Nei gusti musicali e nella scelte quando si fa zapping con il telecomando per guardare qualcosa in TV. Stiamo parlando di Alessia Marcuzzi e Simone Annicchiarico i conduttori di Music Summer Festival – Tezenis Live, in onda a partire da domani, giovedì 4 luglio e per quattro puntate all’insegna della musica con lo zampino sempre vincente di Maria De Filippi. Tra le pagine di Chi, lei è stata considerata icona pop, lui radical chic, lei conduce i reality show, lui li odia, ma nonostante tutto c’è feeling.

Per definire la musica Alessia usa parole sicuramente più condivisibili dalla maggioranza delle persone: “Per me è liberazione, gioia, movimento”, mentre Simone è davvero più di nicchia: “Per me è vita. Amo tutte le sue forme nobili, da Bach in poi. L’entusiasmo del Music Summer Festival mi ha fatto capire la funzione sociale del pop, con cui non avevo niente da spartire”. Mentre Alessia Marcuzzi da piccola era innamorata di Luis Miguel, Simone afferma: “Confesso che, se Arlissa mi dicesse: “Simone, scappa con me”, vi saluterei tutti, mi scuserei con la piazza e salirei sul suo aereo”.

Un’accoppiata vincente? Secondo la Marcuzzi un po’ “strana”: “Hanno pensato ad una “strana coppia” con me che provo a fargli apprezzare il pop mentre lui parla di Mozart. Ma è un bravo ragazzo, educato, intelligente e un po’ stralunato” confessa, mentre Simone afferma: “Alessia è vera, bella e solare in tutte le cose che fa” anche se poco dopo afferma: “Non riesco a guardare i reality, mi hanno chiesto mille volte di partecipare all’Isola, ma ho nel Dna un’altra TV. Mia madre, però, non poteva vivere senza il Grande Fratello”.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *