Formula 1 2013, GP di Gran Bretagna in diretta tv su Sky, Rai e streaming: orari live e differite

Ieri è stata una giornata di qualifiche anche per quanto riguarda la Formula 1 che si appresta oggi a concludere con una emozionante gara l’ottava tappa, in occasione del GP di Gran Bretagna che si correrà sullo storico circuito di Silverstone. In occasione delle qualifiche, a dominare è stata la Mercedes che occupa così l’intera prima fila sulla griglia di partenza di oggi, domenica 30 giugno. Lewis Hamilton vince il duello con Nico Rosberg conquistando il primo posto con il tempo di 1’29″607 e lasciandosi alle spalle il tedesco le Red Bull di Sebastian Vettel e Mark Webber. Giornata no, invece, per la Ferrari: Fernando Alonso è solo nono a 1″3, mentre Felipe Massa undicesimo e fuori dal Q3.

Ma ovviamente, in questo ambito andiamo ad occuparci di un altro aspetto che oggi tormenterà i telespettatori italiani, molto più della delusione di Alonso, ovvero, la messa in onda della gara sul nostro piccolo schermo. Come sappiamo infatti, a detenere fino al 2017 l’esclusiva di tutte le gare di Formula 1 è Sky. Di conseguenza, alla Rai spetta solo la differita e, in alcune gare della stagione, qualche diretta che però non è sufficiente a placare i malumori dei telespettatori, i quali continuano la loro protesta tutt’altro che silenziosa. Oggi, sarà una di quelle giornate dove oltre alla gara sul circuito di Silverstone, assisteremo anche ad una vera e propria guerra contro la Tv pubblica, come hanno testimoniato, nelle passate settimane, i numerosi commenti giunti sul nostro Blog.

Gli appassionati di Formula 1, quindi, per poter assistere alla gara di oggi in occasione del GP di Gran Bretagna, dovranno sintonizzarsi a partire dalle ore 14:00 su Sky Sport Formula 1 per il live da Silverstone. La differita, a distanza di diverse ore dal termine della gara, sarà invece garantita da RaiDue, ma solo a partire dalle ore 21:00, ovvero quando già è tutto finito da tempo ma soprattutto quando già i principali Tg nazionali hanno ovviamente “svelato” i nomi dei piloti sul podio. Infine, ricordiamo anche la possibilità per gli utenti di poter usufruire del live streaming, in base al quale si potrà fare riferimento al servizio Sky Go se utente Sky oppure sul sito di RaiSport.

Seguici e condividi!

Vincenzo Faraone Author

Amante dello sport, mi piace guardarlo e scriverne. Amo il calcio e la F1.

Comments

    sergio

    (30 giugno 2013 - 11:20)

    e’ vergognoso che la rai abbia rinunciato alla Formula 1,e magari continua a farci vedere tanti programmi inutili.Oltretutto durante i Tg da anche i risultati della gara.Come è caduta in basso la RAI….

    Steve

    (30 giugno 2013 - 14:02)

    E che c’è di strano …
    Finché continueranno a percepire soldi tramite la tass… ehm, volevo dire, tramite “il canone” indipendentemente dalla qualità dei programmi e dei servizi offerti non ci sarà alcuna speranza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *