Colpo di scena a Centovetrine: Pietro Genuardi alias Ivan Bettini lascia la soap opera di Canale 5

Il quel di Centovetrine, la soap opera in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì su Canale 5, stiamo per assistere ad un addio davvero inaspettato. Stiamo parlando di Pietro Genuardi, l’attore che per dodici anni ha indossato i panni di Ivan Bettini e che a quanto pare ha ufficializzato l’uscita dal cast della soap nostrana. A dare l’annuncio, è stato infatti lo stesso Genuardi, come spesso succede tramite i social network e, nello specifico Twitter.

Qualche giorno fa, dunque, il volto celebre di Centovetrine, presente sin dalla prima puntata della soap, ha cinguettato: “Si è chiuso un ciclo. CENTVETRINE per quanto mi riguarda è arrivato alla fine. Il 26 luglio sarà il mio ultimo giorno di riprese. Grazie”. Poi, ha proseguito volendo precisare un aspetto importante di tutta la vicenda: “Vorrei fosse chiaro che nn è una scelta mia!”. Ovviamente, le telespettatrici appassionate della serie non prenderanno affatto bene questa improvvisa uscita di scena e ci sarebbe anche da chiedersi quali saranno i reali motivi di questo suo abbandono dopo dodici anni.

Il suo personaggio ha esaurito definitivamente il suo ruolo? Ricordiamo che Pietro Genuardi, come già scritto poco prima, è stato presente nella soap sin dal primo episodio nel ruolo di Ivan Bettini, “scagnozzo” di Ettore Ferri. Man mano che si andava avanti, il suo personaggio è apparso sempre più cinico e senza scrupoli prima di subire un cambiamento positivo che lo aveva portato ad archiviare il matrimonio con Rosa e costruire una relazione con Anita Ferri, figlia di Ettore. Dopo vari amori, in ultimo, si era avvicinato ad Oriana ma, evidentemente, non sapremo mai quale sarà l’evoluzione della loro passione.

Seguici e condividi!

Francesca Tordo Author

Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *