Maturità 2013, il ministro Carrozza legge in diretta al Tg1 la complessa password – VIDEO

Oggi, per quasi 500 mila studenti italiani è iniziata la fatidica Maturità, con la prima prova scritta di italiano, in merito alla quale già sul web da diversi minuti sono apparse quelle che sembrerebbero essere le tracce (ufficialmente usciranno sul sito del ministero a partire dalle ore 14:00 ovvero al termine del tempo a disposizione degli studenti), tra analisi del testo, articolo di giornale/saggio breve, tema di ordine storico, tema di ordine generale, con tanto di foto delle stesse tracce. La prima prova avrà una durata di sei ore. Come sappiamo, dallo scorso anno l’invio delle tracce avviene tramite il così detto “Plico telematico”, e non più attraverso i fascicoli cartacei, come in passato.

Questa mattina, dunque, è stato il ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza, in collegamento con il telegiornale di RaiUno a leggere in diretta, alle 8:30 il codice di accesso atteso in tutti gli istituti scolastici italiani, per scaricare la tracce della prima prova scritta di italiano. La sequenza composta da numeri e cifre è così lunga che lo stesso Ministro ha avuto durante la lettura qualche incertezza, dovendola così ripetere, su consiglio esplicito della giornalista che ne ha sottolineato la complessità. La password è la seguente: 64WLMI3Z2GTDYTMSUJAZUQEYH.

E proprio al Tg1, lo stesso ministro dell’Istruzione Carrozza rivolgendosi ai ragazzi che stanno affrontando la prima prova dell’esame di maturità, ha dichiarato: “È importante stare tranquilli, rilassati, leggere bene le tracce, scegliere bene e farlo serenamente”, mentre ai microfoni di RaiNews24, ricordando il suo esame di maturità ha raccontato: “Alla fine andò tutto bene. All’orale avevo portato francese e storia; in particolare l’argomento a piacere era la prima guerra mondiale”. Anche noi di Blog Tivvù ci uniamo all’in bocca al lupo del Ministro a tutti gli studenti italiani.

Seguici e condividi!

Francesca Tordo Author

Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *