Jump! Stasera mi tuffo: eliminati Nadia Rinalidi ed Ivano. Paolo Bonolis sempre padrone della scena

Ieri sera, su Canale 5 è andata in onda la seconda puntata di Jump! Stasera mi tuffo, condotta da Paolo Bonolis. Ah no, mi sono sbagliata scusate… Bonolis è il presidente di giuria, ma anche colui che spiega i tuffi (grande nuotatore, certo), colui che richiama lo stacchetto trash dedicato alla musica e colui che affianca il conduttore Teo Mammucari che proprio, come dicono a Roma: “Nun ja fà”. Aprono le danze i tuffi sincronizzati e si parte con Bruno Cabrerizo e Patrizia che ci hanno regalato grandi sorprese; i voti accumulati dalla giuria li fanno arrivare a quota 33 punti.

Alla seconda coppia in gara, la giuria non dava due lire, semplicemente perché Bonaria è in sovrappeso, a differenza di Stefano Bettarini che invece ha un fisico atletico e asciutto ed invece, in beffa a Bonolis e il suo: “Lei è quattro Bettarini”, la coppia ha una perfetta sincronia ed alla fine si becca 38 punti. La terza coppia in gara per il tuffo sincronizzato è quella composta da Maddalena Corvaglia, che ieri sera, durante il suo ingresso non era esattamente calmissima, anzi, ha accusato la giuria di non aver giudicato la sua esibizione in maniera equa, ma poi alla fine, l’ingresso di Viviano, lo stravagante compagno di avventura della Corvaglia smorza gli animi ed insieme fanno un tuffo da tre metri di altezza conquistando ben 39 punti.

Quarta coppia in gara quella formata da Enzo Salvi e Fabrizio (chiamato ormai da tutti Il Barone). A malapena riescono a comunicare questi due, tuffo pessimo e 25 punti portati a casa, per un Salvi, che sta lì dentro solo perché fa ridere qualcuno (non certo me, sia chiaro). Anna Falchi, sicura come non mai, insieme al suo compagno Sandro (muscoloso come non mai) si beccano 32 punti per un tuffo che poteva andare decisamente meglio, ma per il culturista quella montagna di muscoli, in questo sport, ovviamente, sembrano essere un vero problema.

27 sono invece i punti che riescono a conquistare Nadia Rinaldi e Ivano con un tuffo carpiato in avanti da 3 metri di altezza. Cecilia Capriotti e Luigi sono l’ultima coppia in gara per questa prima manche; conquistano 30 punti giusto perché lui è simpatico (anche questa volta, alla giuria, al pubblico in studio, non certo a me).

La seconda manche si apre con Enzo Salvi e un tuffo alla cavolo (come sempre) ma che agguanta i suoi 36 punti perché all’ultimo momento (sì lallero), ha deciso di tuffarsi da 5 metri. Se ti cali giù come un sacco di patate caro Salvi, pure da 10 farai sempre un tuffo del bip, stai tranquillo. Premiato comunque il coraggio (del resto, quel costume da parte sua era veramente coraggioso).

Nadia Rinaldi con il suo pennello all’indietro si becca 34 punti, mentre Cecilia Capriotti chissà per quale arcano motivo si becca 40 punti, merito della erre moscia che innescherà pensieri sconci al conduttore e alla giuria? Chi lo sa. 35 punti invece per Anna Falchi, che ci prova, non ce la fa, ci riprova, ma non ce la fa, e ci prova ancora, ce la fa ma non come vorrebbe una perfezionista come lei. Bruno Cabrerizo porta il suo corpicino sexy a 5 metri di altezza ed infatti rischiare delle volte paga, come in questo caso, per lui i punti sono 44.

Prima dell’ingresso di Bettarini il momento trash torna di nuovo ad infestare una trasmissione che, a parte questo finto gay pride de noantri funziona anche per quanto riguarda la seconda puntata.

Ottimo tuffo per Stefano Bettarini, che si becca quasi il massimo, 45 punti portati a casa con dignità nonostante il timpano perforato. 40 punti invece per la ca**uta Maddalena Corvaglia.

Con la somma dei voti del tuffo sincronizzato + il tuffo singolo si decretano le varie posizioni in classifica.

A rischio eliminazione Anna Falchi, Nadia Rinaldi ed Enzo Salvi, tutti gli altri di corsa a nanna e in semifinale. Il primo ad essere salvato dal pubblico in studio è Enzo Salvi con il 48% ed io non ho parole, ed infatti rimango in silenzio. Anna Falchi tira un sospiro di sollievo, Nadia Rinaldi, dopo Ciccio Valenti è la seconda eliminata del programma. Qualcuno dica ancora che nella vita il fisico non conta. Ridicoli, anzi no… prevedibili.

Alla prossima settimana!

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *