Speciale Servizio Pubblico Più, stasera su La7: Giallo Vaticano con tutti i misteri da Vatileaks ad oggi

Dopo il primo appuntamento della passata settimana, andato in onda nella prima serata di La7, all’insegna dello Speciale di Servizio Pubblico, il programma di Michele Santoro incentrato sui temi politici e dedicato al tema della mafia, stasera Servizio Pubblico Più, con un nuovo appuntamento questa volta dedicato a tutti i misteri della Chiesa, dal titolo emblematico Giallo Vaticano, nel corso del quale saranno riassunti i principali misteri, da Vatileaks ad oggi. Argomento di grande interesse soprattutto alla luce delle ultime dichiarazioni di Papa Francesco.

“Nella Curia ci sono persone sante, davvero, ma c’è anche una corrente di corruzione. Si parla di una ‘lobby gay’, ed è vero, esiste, e noi dobbiamo valutare cosa si può fare”, avrebbe dichiarato di recente il Santo Padre, che pone l’accento su un nuovo scandalo. La puntata prenderà quindi il via dalle dimissioni di Papa Ratzinger, avvenute lo scorso 12 febbraio; ad oggi, le sue dimissioni restano ancora un grande mistero e questa sera sarà affrontato proprio in seguito ad un reportage a cura di Andrea Casadio e Francesca Fagnani che presenta gli inediti retroscena della decisione di Benedetto XVI.

Paolo Gabriele, il maggiordomo di Benedetto XVI è sembrato essere l’unico protagonista di Vatileaks, ma il processo pubblico a “Paoletto” svela solo alcune delle verità, e i segreti che avvolgono le stanze del potere vaticano sono ancora tanti. In Giallo Vaticano, si intrecciano la fiction sulle rivelazioni, inedite, di alti prelati vaticani all’inchiesta sulla pedofilia e la lobby gay nella curia romana; la ricostruzione a fumetti dell’indagine segreta svolta dai tre cardinali nominati da Ratzinger Julián Herranz Casado, Josef Tomko e Salvatore De Giorgi, alle interviste ai giornalisti Fiorenza Sarzanini, Marco Lillo, John Allen, Ignazio Ingrao, Carmelo Abbate e Gianluigi Nuzzi.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *