Amici 12, il nuovo inedito di Greta: Bussi alla mia porta – TESTO e VIDEO

Ieri si è conclusa la dodicesima edizione di Amici 12, che ha visto trionfare il rapper genovese Moreno Donadoni. Al secondo posto è arrivata la rocker della scuola, Greta Manuzi, che ha conquistato la medaglia d’argento meritandola tutta fino alla fine, anzi, mi permetto di dire che, la sfida di ieri era quasi un testa a testa, chiunque dei due avesse conquistato il primo posto sarebbe stata una vittoria e, credo proprio che entrambi avranno davanti una strepitosa carriera, del resto, arrivare secondi non è sempre un male.

Ricordate Amici 10? Annalisa Scarrone conquistò il secondo posto in quanto quella edizione fu vinta da Virginio Simonelli che, con tutta la simpatia e la stima, obiettivamente non è riuscito a raggiungere il successo che invece ha conquistato Annalisa, album dopo album, fino a diventare quasi la promotrice della canzone d’autore all’interno del talent show ideato da Maria De Filippi.

Greta Manuzi, per Emma (il suo direttore artistico), era una vera sfida. Lo era forse un po’ per tutti, con quest’aria a volte distratta che però, una volta calcato il palcoscenico sapeva conquistarti sempre. Greta possiede la pura vena rock di una star. Chiunque, pensandoci, la vede davvero a San Siro e non tra vent’anni come lei stessa ha affermato nella sua scheda ufficiale sul sito e all’interno del booklet della Compilation di Amici 2013. Dopo Solo rumore (clicca qui per leggere il testo e guardare il video), Greta ha lanciato un nuovo singolo, tratto dal suo primo EP prodotto dalla Carosello Records, dal titolo Bussi alla mia porta, ed a seguire, giusto per rinfrescarvi la memoria noi vi riproponiamo il video dell’esibizione di ieri sera ed anche il testo.

CLICCA QUI per il VIDEO oppure leggi il TESTO

GretaBussi alla mia porta

Non hai idea di quanto
L’amore adesso,
non hai idea di quanto
è appeso ad un filo,
non hai idea di quanto
il solo sesso,
non hai idea di quanto
mi ha stancato,
e…
Tu mi parlerai dei tuoi sogni
e poi
ricadrai nel dubbio ammesso che…
ti permetterai ogni lusso
e poi
metti a fuoco l’anima e non
sai
se, mi cercherai
non aprirò!
Bussi alla mia porta,
mi bacerai
ti negherò!
Bussi alla mia bocca
bussi alla mia bocca.
Non hai idea di quanto
la luce addosso,
non hai idea di quanto
dia fastidio,
non hai idea di quanto
il tuo suono adesso,
non hai idea di quanto
sia distorto,
e… tu ritornerai sui tuoi passi e
poi,
annoiato ti abbandoni.
Se mi cercherai
non aprirò!
Bussi alla mia porta,
mi bacerai
ti negherò!
Bussi alla mia bocca,
mi cercherai
non aprirò!
Bussi alla mia porta,
bussi alla mia bocca
Mani in aria alla tua resa,
mi emoziona nella mente
impressa!
La mia bocca resta chiusa,
non fiatare, non c’è storia!
Bussi alla mia porta.
Mi bacerai
Ti negherò!
Bussi alla mia bocca,
Bussi alla mia bocca,
Bussi alla mia porta.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *