Amici 12, Greta strepitosa conquista il secondo posto e duetta con Ronan Keating – VIDEO

Ha perso con il 31% dei voti contro le preferenze del 69% per Moreno, ma per Greta, essere arrivata non solo in finale ma anche ad un passo dal trionfo, ha rappresentato già una grandissima vittoria. Non è un caso se Miguel Bosè, tornato in Italia in occasione della finalissima di Amici 12 andata in scena ieri sera su Canale 5, abbia fatto i suoi più sinceri complimenti all’ex concorrente della squadra bianca, diretta da Emma Marrone. Greta, in questi ultimi mesi caratterizzati dall’emozionante serale, è cresciuta, non solo vocalmente ma anche umanamente e, tutta la sua maturità, l’ha messa ieri al servizio di una strepitosa finale che si è goduta dalla prima all’ultima battuta, sfida dopo sfida, fino al trionfo dell’amico e collega Moreno.

E’ stata Greta, dunque, ad aprire le danze della finalissima di Amici 12, che ha chiuso ieri i battenti, in seguito al volere della giuria composta da Sabrina Ferilli, Gabry Ponte e Luca Argentero, dopo una settimana trascorsa insieme ai ragazzi. La prima concorrente finalista a voler sfidare è stata così Verdiana riuscendo alla fine di una serie di esibizioni ad avere la meglio, con il 64% delle preferenze. In seguito ha voluto sfidare il ballerino Nicolò ed anche in questo caso la percentuale è stata molto simile alla precedente, vincendo con il 61% dei voti. Infine, è andata in scena l’ultima sfida, quella decisiva, che ha visto protagonista anche l’amico Moreno.

Più che una sfida, è stato un ulteriore momento di grande spettacolo, dove Greta è sicuramente apparsa molto più rilassata del collega, dopo una lunga serata di esibizioni, complimenti e vero show nel corso del quale la giovane concorrente ha davvero dimostrato di essere non solo maturata ma di essersi meritato un posto in finale oltre che meritarsi ora un posto su ancora più importanti palcoscenici. Nell’ultima decisiva sfida contro Moreno, alla fine ha avuto la meglio quest’ultimo con il 69% delle preferenze, ma per Greta è stata ugualmente un’immensa felicità.

Ora, non ci resta che augurarci di vederla presto in concerto con i brani del suo EP d’esordio, Solo Rumore, del quale ieri abbiamo avuto modo di ascoltare Solo Rumore (contro Verdiana), Estate (contro Nicolò) e Bussi alla mia porta (contro Moreno). Ricordiamo infine anche l’emozionante duetto con ospite che l’ha vista protagonista sul palco di Amici insieme a Ronan Keating nel classico When You Say Nothing At All.

CLICCA QUI per il duetto con Ronan Keating

CLICCA QUI per rivedere il video di Solo Rumore

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Comments

    ale

    (2 giugno 2013 - 12:52)

    Greta è stata la migliore fin dall’inizio…..certo nn aveva le qualità vocali di Verdiana ma a me mi emozionava più lei che Verdiana (perchè cantare non vuol dire urlare)P.S=vi consiglio di comprare il CD di GRETA SOLO RUMORE

    Valentina Gambino

    (2 giugno 2013 - 13:12)

    Ciao Alessandro, CD già acquistato! 🙂 Grazie ugualmente per il consiglio 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *