Amici 12 finalisti, Nicolò Noto: “La cosa a cui tengo di più è ballare davanti al grande pubblico”

Il sito di Sorrisi e Canzoni TV, ha intervistato i quattro finalisti a due giorni dalla puntata finale di Amici, che decreterà finalmente il vincitore di questa fortunatissima dodicesima edizione. Moreno Donadoni, Greta Manuzi, Verdiana Zangaro e Nicolò Noto sono i quattro talenti che hanno avuto accesso alla finale che si disputerà sabato sera, a partire dalle 21.10 su Canale 5, condotta ovviamente, da Maria De Filippi, ideatrice del talent show più famoso d’Italia. Il giovane ballerino, ha già vinto il premio categoria, essendo l’unico danzatore rimasto in gara.

Vent’anni, vive ad Asti. Il padre fa l’autotrasportatore mentre la madre lavora in una rivendita di pane. Si definisce solare e divertente. Tra le sue qualità artistiche apprezza la tecnica unita all’espressività. Il suo percorso ad Amici è stato molto lineare e senza particolari “incidenti di percorso” essendo considerato da subito un grande talento e ottenendo dal principio il banco immediato. Stessa cosa per quanto concerne il serale, dopo un brevissimo esame, nessuno aveva alcun dubbio: il talento di Nicolò doveva danzare anche in finale. Miguel Bosè l’ha fortemente voluto in Squadra, accorgendosi immediatamente dell’enorme talento del giovane. Gareggia verso la vittoria al serale indossando la maglia rossa.

Nicolò, a differenza degli altri tre finalisti, ha sentito meno la distanza da casa, in quanto abituato: “In accademia ho imparato a superare la lontananza dai miei cari”. Nicolò ha incominciato a danzare proprio grazie ad Amici, quando aveva 13 anni: “Il momento più bello di questa esperienza è quando ho saputo che sarei stato in finale”. Anche durante l’intervista a sul sito di Sorrisi confessa di avere avuto pochi momenti difficili, in quanto dopo l’ingresso è stato davvero molto semplice, almeno per quanto riguarda la sua esperienza personale. Se dovesse vincere investirebbe i soldi per continuare a studiare: “I miei hanno sostenuto tanti sacrifici, con quei soldi potrei mantenermi. Studiare in accademia è molto costoso”. Nicolò sembra sereno anche per quanto riguarda la finale, che affronterà con la solita energia di sempre:

Farò tantissime esibizioni, è questa la cosa a cui tengo di più, ballare davanti al grande pubblico di Amici.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *