Amici 12, Pasquale eliminato nella semifinale; Greta, Moreno, Verdiana e Nicolò volano in finale

Con un giorno di ritardo rispetto alla programmazione abituale, ieri sera è andata in onda l’attesa semifinale (ancora una volta registrata) all’insegna del talent show Amici 12, in onda su Canale 5 e condotto come sempre da Maria De Filippi. La puntata si è aperta come sempre con un ospite speciale che ha rivolto un messaggio importante ai giovani (nonostante le recenti critiche mosse alla padrona di casa), e questa settimana è toccato a Gino Strada. Tanti gli ospiti musicali che si sono alternati nel corso della serata e che ha visto ancora una volta la presenza di un giudice speciale, Raoul Bova.

Il regolamento della gara, in occasione della semifinale, è leggermente mutato: prima della gara vera e propria, i due direttori artistici, Eleonora Abbagnato per la squadra blu ed Emma Marrone per la bianca, sono stati chiamati a proporre subito un nome tra i propri concorrenti da far accedere subito in finale per volere della giuria all’unanimità. La Abbagnato ha così proposto il ballerino Nicolò, mentre Emma ha puntata su Moreno ma in entrambi i casi i giudici hanno votato con tre sì ed un no, portando così i due ragazzi designati a proseguire normalmente la loro gara insieme ai rispettivi compagni.

La prima prova è partita con Emma che ha schierato Moreno con il primo ospite, ovvero Fabri Fibra; i due rapper si sono esibiti in La novità, mentre la Abbagnato ha replicato con il duetto tra Verdiana e Ron cimentandosi in Vorrei incontrarti tra cent’anni e Piazza Grande. A vincere sono stati i Bianchi. La seconda prova ha visto invece la prova di Nicolò nel ballo contro l’assolo di Pasquale, al termine della quale abbiamo assistito ad una piccola diatriba tra il ballerino dei bianchi e la Abbagnato. Nonostante questo, a portare il nuovo punto a casa sono stati sempre i bianchi.

La terza prova ha visto la presenza di Raoul Bova nei panni di quarto giudice speciale e pronto a dare il suo voto segreto; la Abbagnato per l’occasione ha proposto l’esibizione singola di Verdiana con Listen, mentre Emma ha risposto con il duetto Moreno-Greta in With or without you. In vista della quarta prova la Abbagnato ha deciso di giocarsi la possibilità dei due punti: in caso di vittoria avrebbe così guadagnato un doppio punteggio, mentre in caso di sconfitta i due punti sarebbero andati alla squadra bianca. La sfida ha visto Nicolò contro Pasquale ed è stata vinta proprio dai blu che hanno così pareggiato.

Infine, quinta prova con Moreno ed il nuovo singolo Che confusione, contro Verdiana che si è esibita nel suo inedito E tu; la sfida è stata vinta dai bianchi che si sono così portati a 3-1. In seguito al risultato della prova segreta però, il punteggio si è ribaltato arrivando al pareggio per 4-4 che ha così portato al ballottaggio con una prova extra che ha visto Greta esibirsi sulle note di Margherita e Verdiana in Hurt. A vincere sono stati i blu che hanno così chiuso la prima manche per 5-4. La Abbagnato ha quindi proposto per l’eliminazione Greta, mentre i ragazzi Pasquale e tra i due il ballerino è stato il primo eliminato provvisorio.

La seconda manche, dopo l’ospitata di Giorgio Panariello con un monologo incentrato soprattutto sui social network, si è aperta con il duetto tra Emma e Greta in Amami, mentre Eleonora ha schierato Verdiana e i Morcheeba. Ad avere la meglio sono stati i bianchi; la seconda prova ha visto l’esibizione di Nicolò contro quella di Moreno che si è esibito in Piccole cose, ma ad avere la meglio questa volta sono stati i blu. La terza prova è stata caratterizzata dal voto segreto anche di Raoul Bova ed ha visto Moreno e Greta in Almeno tu nell’universo contro Verdiana in Adagio.

In vista della quarta prova, Emma ha proposto il freestyle di Moreno della durata di 60 secondi incentrato sulla parola Amici, mentre la Abbagnato ha proposto Nicolò in un’esibizione contemporanea. A portare il punto a casa è stato però Moreno. Quinta ed ultima prova, Eleonora ha puntato su Verdiana che si è esibita sulle note di Insieme, mentre Emma ha proposto Greta in Tutto il resto è noia ed a vincere sono stati ancora i bianchi per 3-1. In seguito al risultato della prova segreta, i bianchi si sono così portati avanti arrivando a 4-3 e facendo volare in finale Greta e Moreno, rispettivamente in tuta nera e bianca tra le lacrime di Emma.

A rischiare l’eliminazione sono stati quindi i due ragazzi blu; a volare in finale è stata Verdiana (in tuta blu) per volere dei professori della sua squadra mentre Nicolò ha dovuto sfidare Pasquale. Al termine delle loro esibizioni (cavallo di battaglia per Pasquale e variazione classica per Nicolò), hanno votato tutti i professori ed i tre giudici del programma, premiando così Nicolò che vola anche lui in finale in tuta rossa. Pasquale è stato così eliminato ad un passo dalla finalissima, mentre a Nicolò è andato il premio di categoria del valore di 50.000 euro offerto da Fanta.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Comments

    mario

    (27 maggio 2013 - 14:02)

    La questione, ora, è chi vincerà? Io dico o Greta o Moreno sicuramente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *