Crozza nel Paese delle Meraviglie: il ricordo di Don Gallo e la parodia di Flavio Briatore – FOTO

Dopo 27 settimane, ha chiuso i battenti ieri sera la stagione di Crozza nel Paese delle Meraviglie, la trasmissione satirica di La7 condotta da Maurizio Crozza. Tante le parodie e i monologhi anche in vista della puntata conclusiva; sul finale di serata, il comico genovese ha voluto ricordare Don Gallo, il “prete degli ultimi” scomparso pochi giorni fa: “E’ per te la puntata Don Gallo!”, ha esclamato Crozza sostenuto dagli applausi del pubblico in studio. “Tutto si può dire, ma non che Don Gallo celebrasse le solite messe”, ha commentato il padrone di casa, in riferimento anche al filmato che ha introdotto l’ultimo blocco della trasmissione in cui si vede il prete in chiesa mentre intonava Bella Ciao. Dopo aver ricordato ciò che faceva Don Gallo in favore dei più bisognosi, Crozza ha ammesso di aver fatto un giro in rete subito dopo la notizia della sua scomparsa.

“Un sacco di gente lo ha salutato e tra i tanti saluti ho trovato anche questo tweet…”: il riferimento è al messaggio scritto sul social Twitter da Flavio Briatore che recita “Don Gallo uno di noi ci mancherai…”. “Ma uno di noi, chi?”, ha quindi domandato Crozza in puntata. “Uno di noi… tra i mammiferi?”, ha commentato ancora il comico per poi rivolgere un messaggio a Briatore: “Flavio guarda che Don Gallo ha sempre vissuto ai margini, non ha mai avuto una vita… da sciooogno”. E dopo questa piccola parentesi doverosa, ecco l’immancabile parodia del celebre imprenditore con tanto di sgabello da sciooogno, occhiali da sciooogno, parrucca da sciooogno. “Ma quando poi da questa testa mi escono tweet del c***o mi arrivano commenti da incubo”.

A seguire, la consueta intervista a Briatore prima di dare spazio alle nuove selezioni in vista della seconda edizione di The Apprentice, il reality show sul business di casa Sky. In occasione dell’ultima puntata, Briatore ha cambiato modalità di selezione, radunando tutti i candidati insieme. Ai ragazzi, Briatore si è poi lasciato andare ad un consiglio spassionato su sottofondo musicale: “Goditi il sogno, non perdere tempo con l’invidia… non preoccuparti del futuro ma della finanza, e ricordati sempre che chi trova un amico trova un prestanome… ricorda che la vita è crudele a volte in business class lo champagne è caldo. Crea il sciooogno, suscita l’ammirazione, fai controllare gli ugelli dell’idromassaggio… E ogni tanto lasciati andare, fai una pazzia, versa l’Iva, ma stai attento che non diventi un vizio…”.

Infine, Crozza-Briatore ha concluso con una canzone: “Ciao sono Flavio, non so far niente ma non importa sono potente. Io sono manager io faccio il grano, c’ho le infradito e l’aeroplano. Sono un imprenditore al top se il sogno vuoi puoi sognar con me. Apri un localino chic, fatti qualche amico vip, due sceicchi, un covo per ricchi, se tu vuoi arrivare al top servi solo vini doc in teoria incassi e poi vai via”.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *